venerdì 25 settembre 2015

IL LIBRO DELLA VITA E DELLA MORTE DI DEBORAH HARKNESS

Ciao a tutti finalmente oggi è venerdì un giorno fantastico per me visto che io al sabato non vado a scuola :) voi ci andate? Comunque parliamo di libri. Questo è stato uno dei primi libri che ho pubblicato sul blog ma mi sono accorta di un fatto importantissimo, il commento fa veramente pena :(, anzi non lo si può definire per niente un commento di un libro perché è proprio una frase banalissima. Avendo deciso di rileggerlo ho anche deciso di postare un nuovo commento, spero vivamente che questo vi aiuti a capire che è un bellissimo libro che io ho riletto già 4 volte.
Non avevo nemmeno messo la valutazione quindi stavolta la metto, invece per la trama e tutte le altre informazioni vi lascio il link qua sotto per poter andarlo a vedere dal mio blog:
CLICCA QUI
VALUTAZIONE: 4,5/5
COMMENTO: Questo è uno dei pochi libri fantasy che unisce molte delle creature soprannaturali che ci vengono raccontate nei libri, infatti si parla di streghe/stregoni, vampiri e demoni. Come si capisce dalla trama i protagonisti sono Diana e Matthew, una strega e un vampiro, loro si conoscono per caso, ma da questo caso nasce una grande storia d'amore proibita però da alcune leggi. Le leggi vengono fatte rispettare dalla congregazione che è formata da: 3 streghe, 3 vampiri e 3 demoni, i quali cercheranno in tutti i modi di spararli. Il loro amore però non è l'unico motivo per cui sono perseguitati, il motivo principale è che Diana, studiosa di chimica, è riuscita, anche se per poco, ad avere tra le mani un importantissimo libro sotto incantesimo che si pensava perduto da almeno 150 anni. Diana non capisce l'importanza di questo libro, poiché sta cercando di vivere senza magia da quando pensa che i suoi genitori, importanti stregoni, siano morti per mano degli umani a causa della magia, e quindi lo riconsegna alla biblioteca, da quel momento tutte le creature più importanti la tengono d'occhio e Matthew, il quale cerca anche lui il libro, decide di proteggerla.
Man mano che la storia va avanti Diana grazie a Matthew scopre di essere una delle poche streghe della sua epoca ad essere ancora così potente e man mano le creature le si avvicinano sempre più i suoi poteri diventano sempre più instabili, soprattutto quando un giorno non fa una scoperta scioccante: i suoi genitori, morti quando aveva 7 anni, sono morti per mano dei suoi simili perché ritenuti una coppia troppo potente. Matthew e la sua famiglia insieme alle zie di Diana e ad altri personaggi che si aggiungono "gradualmente" cercheranno di aiutare Diana a controllare la sua magia e a capire come mai nessuno si fosse mai accorte di quanto lei fosse potente.
E' un libro che ti cattura subito con una trama molto intrecciata e ricca di particolari.  La città di Oxford e poi tutti i luoghi in cui andranno sono descritti talmente bene che ti puoi immaginare di essere lì e notare molti dettagli che neanche normalmente quando si va in giro uno noterebbe.
Se vi piacciono le storie su streghe e vampiri in particolare io ve lo consiglio, i demoni non essendo i protagonisti non sono al centro dell'attenzione ma anche su di loro ci sono delle belle descrizioni e dei bei racconti :)
Spero di non aver spoilerato troppo la storia e se l'ho fatto mi dispiace non era mia intenzione.

Nessun commento:

Posta un commento