lunedì 12 ottobre 2015

L'OMBRA DELLA NOTTE DI DEBORAH HARKNESS

TITOLO: L'ombra della notte
AUTORE: Deborah Harkness
EDITORE: Piemme
Pagine: 735
Costo: 19,90€
Valutazione: 4,5/5
TRAMA: Nella biblioteca Bodleiana di Oxford, Diana Bishop, giovane storica e studiosa di alchimia, scopre un misterioso manoscritto: prima di restituire il libro, il tocco della sua mano sulla copertina riaccende in lei la magia che aveva tentato invano di bandire dalla sua vita dopo la morte dei genitori. Diana discende infatti da una nota stirpe di streghe, e non è l'unica a essere fatalmente legata all'Ashmole 782, di cui nel frattempo si sono perse le tracce: demoni, vampiri e streghe ne subiscono il fascino e cercano di decifrarne i contenuti sibillini. Tra questi, l'affascinante professore di genetica Matthew Clairmont, vampiro eternamente giovane. Il libro regola l'esistenza delle creature ultraterrene e nasconde i segreti per scongiurarne l'estinzione. Diana e Matthew si innamorano e si scelgono per la vita secondo il disegno di un destino a loro sconosciuto. Ma la loro unione è bandita dalla legge delle streghe e dei vampiri. Alla ricerca del prezioso volume, i due innamorati si catapultano nel cuore dell'Inghilterra elisabettiana del 1591, alla corte della regina. Li accoglie un esclusivo circolo di personaggi: la misteriosa "Scuola della Notte", tra cui spiccano il drammaturgo Christopher Marlowe, il poeta George Chapman, l'astronomo e matematico Thomas Harriot. Ma il XVI secolo non è un posto sicuro: in quegli anni di spietata caccia alle streghe e diffuso pregiudizio, l'unione dei due giovani rischia di scatenare un conflitto di proporzioni inimmaginabili.

COMMENTO: Il libro come il precedente è scritto molto bene,  Deborah Harkness è una scrittrice  davvero fantastica e mi fa molto piacere che finalmente dopo tanto tempo il 20 ottobre uscirà il terzo libro di questa trilogia :)
Nel primo avevamo lasciato Diana e Matthew che stavano partendo per il loro viaggio nel passato in questo libro li ritroviamo già arrivati. La loro avventura inizia nel 1591 e non inizia subito bene, anzi ci sono molte difficoltà da superare tra le quali i segreti di Matthew e i suoi amici. Un amico in particolare crea e creerà molti problemi durante il loro viaggio ed è Christopher Marlowe, un demone e anche scrittore, non so se voi lo conoscete ma è l'autore della Tragica storia del Dottor Faust. 
Io ho capito che lo odierò e credo che anche voi dopo aver letto la storia capirete che era uno stronzo ahahah, ovviamente so che non è la realtà e che non ha fatto quelle cose ma io non posso leggere di lui e non pensare a questa storia è a quello che ha fatto. 
Negli ultimi capitoli mi sono davvero commossa perché Diana ha rivisto, anche se per poco, suo padre questo mi fa pensare al fatto che vorrei tanto essere anch'io una strega così da poter rivedere le persone care, a voi non piacerebbe viaggiare nel tempo?
Un'altra parte molto commuovente è quando Diana e Matthew scoprono di aspettare un figlio, un vampiro e una strega questo mi fa adorare ancora di più questa trilogia perché io ho sempre adorato i vampiri le streghe e i demoni quindi ritrovarmeli uniti in un unica storia è fantastico. (il ragionamento è un po' contorto ma provate a capire)
Consiglio questa storia a chiunque ami i fantasy, le streghe,i vampiri e i demoni. 

Nessun commento:

Posta un commento