mercoledì 13 luglio 2016

RUBRICA DEL MERCOLEDÌ [true blood]

Ciao a tutti come state?
Oggi vorrei parlarvi di una serie tv che ho iniziato da qualche giorno: TRUE BLOOD

Gli esseri umani e i vampiri possono vivere assieme pacificamente, grazie ad un'invenzione rivoluzionaria di una ditta farmaceutica giapponese: il Tru Blood, uno speciale tipo di sangue sintetico che può soddisfare i bisogni fisiologici dei vampiri. Ma la co-esistenza non è facile ed è caratterizzata da continui e frequenti contrasti.
La prima stagione si basa principalmente sugli avvenimenti raccontati nel romanzo Finché non cala il buio, seppur con alcuni cambiamenti.
A Bon Temps, una piccola e tranquilla cittadina della Louisiana vive Sookie Stackhouse, una cameriera che ha il dono di leggere i pensieri della gente. Una notte Sookie incontra Bill Compton, un vampiro di 173 anni originario di Bon Temps, tornato in città dopo parecchi anni. Tra i due nasce un legame amoroso che li porta a dover lottare contro i pregiudizi degli amici e dei cittadini di Bon Temps. Nel frattempo una serie di omicidi di donne scuote la tranquillità della cittadina. Uno dei primi sospettati di questi omicidi è Jason Stackhouse, fratello di Sookie, che era amante di alcune delle vittime del serial killer. Per scagionare il fratello, Sookie inizia ad indagare negli ambienti dei vampiri, indagini che la portano al Fangtasia, un locale gestito dal potente e affascinante vampiro Eric Northman (sceriffo dell'Area 5 della Louisiana) e dalla sua progenie, la vampira Pam. Ciò porta Sookie ad entrare sempre più in contatto con il pericoloso mondo dei vampiri, ma la ragazza può contare sulla protezione di Bill che per salvarla dai pericoli arriva ad uccidere un suo simile e per questo viene punito ed obbligato a vampirizzare l'innocente diciassettenne Jessica Hamby, della quale poi diventa mentore e guida. Mentre continuano le indagini, sia del detective Andy Bellefleur sia di Sookie, il serial killer continua ad uccidere altre donne, tra le quali Amy (fidanzata di Jason) e Adele (nonna di Sookie e Jason). Alla fine della stagione si scopre che l'omicida è René Lenier (il cui vero nome è Drew Marshall), fidanzato di Arlene, collega e amica di Sookie. L'uomo spinto da un forte odio verso i vampiri, uccideva le donne che avevano rapporti con queste creature soprannaturali. Una volta scoperto tenta di uccidere anche Sookie, ma la ragazza si difende e dopo una lotta estenuante uccide René.
Oltre alla storyline principale degli omicidi che avvengono a Bon Temps, la prima stagione segue anche le vicende di altri personaggi legati alla protagonista, come: Sam Merlotte, proprietario del Merlotte's il locale dove lavora Sookie, che prova un sentimento non corrisposto per la ragazza e che vive con conflittualità la sua natura di mutaforma; Tara Thornton, la migliore amica di Sookie, con una vita non facile segnata dall'alcolismo della madre; Lafayette Reynolds, cugino di Tara e gay dichiarato che, oltre a lavorare come cuoco del Merlotte's, si prostituisce e spaccia sangue di vampiro, droga molto in voga di cui Jason diventa dipendente.

Ho iniziato a guardarlo settimana scorsa e sono già alla 3° stagione ahahaha. 
Non mi piace molto  l'attore  che interpreta Bill è molto più bello Eric, è un grande figo hahahah
Anche Sookie che dovrebbe essere una figa pazzesca è una normalissima ragazza, infatti non capisco come tutti le vadano dietro e si farebbero ammazzare per lei

Nessun commento:

Posta un commento