giovedì 29 dicembre 2016

LIEVE COME UN RESPIRO DI JENNIFER ARMENTROUT (Recensione)

TITOLO: Lieve come un respiro
AUTORE: Jennifer Armentrout
EDITORE: Harper collins
Pagine: 370
Costo: 14,90€ (cartaceo) 6,99€ (eBook)
Valutazione: 5/5
TRAMA: Ogni decisione porta con sé delle conseguenze, è un fatto. Ma le scelte che si trova ad affrontare la diciassettenne Layla sono più difficili del normale. Luce o tenebra? Il sexy e pericoloso Principe degli Inferi Roth, oppure Zayne, lo splendido Guardiano che lei non avrebbe mai sperato di poter avere? A quale parte del proprio cuore dare ascolto? Layla, poi, ha un altro problema: è stato liberato un Lilin, un demone tra i più terribili, che sta portando devastazione nella vita di tutti quelli che la circondano, compreso il suo migliore amico Sam. Per risparmiargli una fine di gran lunga peggiore della morte, lei deve scendere a patti col nemico, mentre tenta di salvare la città, e tutta la sua specie, dalla distruzione. Divisa tra due mondi e due amori, Layla non ha certezze, nemmeno quella di sopravvivere, soprattutto quando un antico accordo torna a incombere su tutti loro. Ma a volte, quando sembra che la verità non esista, è il momento di dare ascolto al proprio cuore, schierarsi e combattere fino all'ultimo respiro.
COMMENTO: A Natale mi hanno regalato questo fantastico libro e finalmente sono riuscita  a leggerlo, non vedevo l'ora.
Ora che l'ho letto già sento la mancanza di Layla, Zayne ma soprattutto di Roth.
Sono infatti molto felice della scelta fatta da Layla, anche se un po' mi spiace per Zayne ( scusate per lo spoiler)
Questo terzo capitolo della trilogia l'ho amato anche di più rispetto agli altri due perchè è stato un finale stupendo che conclude perfettamente la storia. Molto spesso quando si legge l'ultimo libro di una serie rimane l'amaro in bocca ma in questo caso non è successo è quesdto mi piace molto 😍
Adoro la Armentrout e non vedo l'ora di leggere tutti i suoi libri, il modo in cui scrive è veramente fantastico e i suoi libri li leggo come se non ci fosse un domani. Questo libro è stata una delle migliori conclusioni che io abbia mai letto ma se mai decidesse di pubblicarne un altro lo leggerei molto volentieri.
In questo libro mi è piaciuto come anche un demone come Roth riesce ad esprimere il suo amore e a sembrare così umano, riesce ad essere veramente dolce e passionale. L'amore che c'è tra Layla e Roth è quello che vorrei anch'io e che credo vogliano un po' tutti. 
Mi è dispiaciuto moltissimo anche per Sam e anche per Abbot.
Abbot dopo tutto quello che ha fatto a Layla cercandola di uccidere è riuscito a capire che in realtà aveva sbagliato. Mi spiace molto che per far capire a Layla che gli dispiaceva abbia dovuto sacrificarsi per lei ( chiedo scusa ancora per lo spoiler)
Mi ha davvero scioccata la parte in cui Layla è nel parco e incontra il Boss, soprattutto perchè non mi sarei mai immaginata una sua reazione così ha avuto davvero coraggio a rispondere per le rime al Diavolo in quel modo solo perchè aveva minacciato Roth, mi è piaciuta moltissimo.
Mi è piaciuto il fatto che Layla sia cresciuta così tanto, che sia diventata più forte; mi piace moltissimo il suo nuovo carattere.
Mi piace anche pensare che Lilith abbia stretto il patto con il Boss per aiutare Layla e non per interesse personale, almeno lo spero.
Se non avete ancora letto questa fantastica trilogia ve la consiglio vivamente 😊
Gli altri libri sono:

  • Caldo come il fuoco
  • Freddo come la pietra 

Nessun commento:

Posta un commento