sabato 7 gennaio 2017

IF I SHOULD DIE DI AMY PLUM (recensione)

Ciao a tutti come state?
Io sono stanchissima oggi sono tornata in Spagna e adesso non vedo l'ora di dormire hahaha.
Mentre ero in aereo ho finito di leggere If i should die, il terzo capitolo della trilogia die for me 😍

TITOLO: If i should die
AUTORE: Amy Plum
EDITORE: De Agostini
Pagine: 494
Costo: 14,90€ (cartaceo) 6,99€ (eBook)
Valutazione: 4,5/5
TRAMA: Com’era la vita di Vincent prima di incontrarmi, prima di scoprire l’amore? Decenni di dolore e sacrificio, passati ad appagare la sua natura di revenant, a morire e a risorgere per salvare migliaia di innocenti. E proprio ora che credevamo di avere il futuro nelle nostre mani, siamo stati traditi nel peggiore dei modi da chi consideravamo un’alleata e un’amica. Mi fidavo di Violette, e lei ha portato via il mio amore per annientarlo e assorbire così i suoi poteri. Ora, senza più un corpo in cui tornare, Vincent vaga in forma di spirito sulla Terra. Non potrò più vederlo, toccarlo, sentire le sue dita che mi sfiorano i capelli… non potrò più rifugiarmi tra le sue braccia e annegare nei suoi baci. Eppure sento che non tutto è ancora perduto. Per salvarlo sono disposta a pagare qualunque prezzo, anche a immolare la mia anima. Perché non posso immaginare di trascorrere un solo giorno senza di lui. Non dopo tutto quello che abbiamo condiviso e sofferto. E adesso che i nostri nemici hanno compiuto la loro mossa, non mi resta che una cosa da fare: combattere.
COMMENTO: Questa trilogia ha creato una grande divisone tra i suoi lettori, molti lo hanno trovata davvero deludente altri, come me, l'hanno trovata molto bella. Certo non dico che il modo di scrivere dell'autrice mi faccia impazzire, però la storia che ha creato è davvero fantastica.
non avevo mai letto niente che contenesse Revenant e forse è anche per questo che la amo tanto. Però devo anche dire che la storia d'amore e i legami d'amicizia che ci sono in questa trilogia mi piace moltissimo, mi fa immaginare di trovare anch'io delle persone fantastiche come le ha trovate Kate.
Certo ha trovato una famiglia nei Revenant ma questo non significa che la sua vita diventi più facile, anzi...
Questo terzo e ultimo capitolo della trilogia,anche se so che in ebook c'è, almeno in inglese, una novella che parla di Jules e del suo amore per Kate. Sì perché finalmente in questo libro Jules ha il coraggio di confessare a Vincent e alla stessa Kate ciò che prova per lei, ciò di cui mi dispiace è che per questo si allontana dai suoi famigli di Parigi e si trasferisce a New York.
Bisogna anche dire che dopo il finale di Until i die ho avuto un'infarto perché non potevo credere a ciò che avevo appena letto in più per filo seguito abbiamo aspettato troppo tempo e io non stavo più nella pelle per leggerlo. Certo non avrei mai pensato che finisse così però mi è piaciuto molto perché così ora non ci sono più problemi tra l'immortalità di Vincent e la mortalità di Kate 😀
Mi ha anche sconvolto Charles che torna ma anche Charlotte fa fatica a riconoscerlo perché è cambiato moltissimo.
Mentre la fine di Violette mi ha veramente fatto piacere perché quella era una piccola vipera arrabbiata con il mondo che in realtà non le aveva fatto niente. 
Questo terzo capitolo è stato il più emozionante tra i tre e di questo sono molto felice perché è stata una grande conclusione. In più ci sono stati molti più colpi di scena rispetto agli altri due e questo è stato fantastico 😍
Non ho dato cinque punti pieni perché non mi è piaciuto molto lo stile di scrittura e nemmeno il fatto che ci fossero così tante descrizioni della città; devo ammettere che non amo i libri pieni di descrizioni quindi il problema non è dell'autrice ma mio 😝
Per concludere parlo a coloro che non hanno ancora letto questa trilogia: dovete assolutamente leggerla perché vi farà innamorare dei personaggi e anche di Parigi 😍

Nessun commento:

Posta un commento