mercoledì 4 gennaio 2017

NATALE IN NERO DI DAVID FALCHI (recensione)

Buongiorno a tutti come state? Io non molto bene ma va beh 😔

TITOLO: Natale in nero
AUTORE: David Falchi
EDITORE: Dunwich edizioni
Pagine: 40
Costo: 0,99€
Valutazione: 4/5
TRAMA: Non ho mai capito il perché, ma agli spiriti piace tormentare i vivi durante il Natale. Sembra che per loro sia il periodo più propizio per apparire. Questo significa che per me c’è sempre altro lavoro da svolgere. Quest’anno ci sono stati anche dei problemi di salute a rendere il tutto più difficile, ma quando si tratta con un uomo con i modi di Mattia Storti è impossibile tirarsi indietro. Armato unicamente di determinazione – e del mio assistente nello specchio – mi sono avventurato nell’ufficio del cliente… e mi sono trovato a fare i conti con una parte del mio passato che si rifiuta di restare nell’oblio.
COMMENTO: Non avevo mai letto un libro di questo autore ma devo dire che il modo in cui scrive mi piace molto, anche se in alcuni momenti l’ho trovato pesante ma proprio per poco hahahah
Il libro è molto corto ma molto carino.
Sul finale devo dire che mi sono commossa perché non me lo sarei mai aspettata. 
Non ho ben capito Lerner come mai sia in uno specchio e nemmeno il cane ahahah ma sarà perché ho letto solo questo e non il primo libro dove molto probabilmente è stato spiegato tutto.
Spero di trovare il tempo di leggere un altro dei suoi libri perché non ho mai letto un libro sui cacciatori di spiriti.
Voi avete mai letto uno dei suoi libri?
Io speravo di riuscire a finirlo prima di Natale ma in realtà l’ho iniziato dopo ahaha perché ho avuto qualche problemino e alla fine l’ho letto a gennaio hahah.

Nessun commento:

Posta un commento