domenica 19 marzo 2017

SHINIGAMI & CUPCAKE DI FRANCESCA ANGELINELLI (recensione)

Ciao a tutti, spero che abbiate passato un buon weekend. Mi spiace di non aver pubblicato la recensione sulla serie tv ieri ma ero morta e poi sono andata a vedere la bella e la bestia quindi ho deciso di farla martedì recensendo proprio questo fantastico film 😍
Ma parliamo della recensione di oggi 😃
TITOLO: Shinigami & Cupcake
AUTORE: Francesca Angelinelli
EDITORE: Genesis Publishing
Pagine: 430
Costo: 11,60€ (cartaceo) 3,99€ (eBook)
Valutazione: 5/5
TRAMA: Minami è una giovane e promettente pasticcera, che sceglie di trasferirsi a Tokyo per crescere professionalmente. Ma la vita nella Capitale si rivela fin da subito più avventurosa di ogni sua aspettativa. Le giornate di Minami non saranno scandite solo dalla preparazione di deliziosi cupcake al cioccolato, ma anche dalla caccia al demone che perpetrando riti occulti sacrifica giovani donne che come lei hanno il potere di interagire con i defunti. Affianco a Minami, per riportare l’equilibrio nel mondo degli spiriti, vi sarà uno shinigami ribelle e innamorato, totalmente incurante delle regole poste dal signore dell’aldilà. Tra avventure al limite dell’impossibile, sentimenti improvvisi, sacrifici crudeli e nuove amicizie, Minami scoprirà che nulla accade per caso e che l’Amore è l’unica forza in grado di sconfiggere il Male.
COMMENTO: 
All'inizio ero molto sospettosa perché un libro che parla di cupcake e di demoni giapponesi non mi convinceva affatto. Quando però ho iniziato a leggerlo è stato una vera rivelazione, perché oltre ad essere scritto davvero bene è una storia davvero travolgente.
Minami anche se sembra una qualsiasi ragazza che viene dalla campagna dimostra di essere molto forte e di non rinunciare per niente al mondo ai suoi sogni.
Quando Shin Watanabe cerca di cacciarla dal suo appartamento o la sua coinquilina cerca di convincerla ad aiutarla Minami non cede, anzi combatte per ciò che lei vuole ma combatte anche per cercare di aiutare le persone che hanno bisogno di lei.
All'inizio Minami è una ragazza che non capisce molto bene i suoi poteri e che non sa difendersi ma piano piano cresce e diventa una ragazza molto forte, anche se quando vede Shin, non importa che stiano assieme, diventa rossa come un pomodoro ahahah.
Shin all'inizio devo ammettere era il ragazzo più insopportabile del mondo ma quando si scopre perché si è sempre comportato così ci si innamora di lui. Con Minami dimostra una dolcezza che non ci si sarebbe mai aspettati da uno Shinigami, dio della morte.
Quando Shin confessa i suoi sentimenti mi sono davvero commossa perché mi aspettavo tante cose ma non quello che le ha detto, ero davvero sotto shock.
Quando finalmente riescono a sconfiggere il demone c'è una scena che mi ha fatto quasi venire un'infarto e continuavo a ripetermi che non poteva essere, non poteva accadere davvero, era davvero assurdo. Ma poi per creare più suspense il capitolo finisce e ne comincia un altro che ti dice che quello che ti immaginavi non è accaduto ma c'è qualcosa che non torna perché non ti riesci a spiegare cos'è successo, ma poi tutto si spiega e tu fai i tuoi complimenti mentali all'autrice perché è stata veramente fantastica in quel passaggio perché ti ha veramente uccisa e poi fatta rinascere ;)
Parliamo poi del finale che è stato davvero fantastico, perché anche qui l'autrice crea una suspense.
Un gran finale per una grandissima storia 😍
Voi lo avete letto? Se non lo avete ancora fatto correte perché è davvero stupendo ;)
Grazie Francesca per avervi dato la possibilità di leggerlo 😘

Nessun commento:

Posta un commento