martedì 23 maggio 2017

SERIE TV RECENSIONE: Shadowhunters 1ª stagione

Ciao a tutti come state?
Sono una grande amante dei libri di Shadowhunters e già quando avevo sentito parlare della serie ero molto scettica poi ho iniziato a vederla e devo dire che le cose sono peggiorate. Molto probabilmente verrò insultata da molti per questo mio parere ma devo dire ciò che penso.
Comunque voi che dite di questa serie? Che ve ne pare?


TITOLO: Shadowhunters
STAGIONE: 1ª stagione
EPISODI: 13
DURATA: 40 min (episodio)
VALUTAZIONE: 2,5/5
TRAMA: Clary Fray è una ragazza perfettamente normale: studentessa alla Brooklyn Academy of Art, vive con la madre Jocelyn nel loro umile appartamento di New York e passa le sue giornate tra l'arte e il migliore amico Simon Lewis. Il giorno del suo diciottesimo compleanno, però, Clary passa la serata al Pandemonium Club, dove assiste a un omicidio che nessun altro - eccetto lei - riesce a vedere. Quando torna a casa, viene attaccata da un demone, ma il ragazzo che aveva visto poco prima al Club, Jace Wayland, la salva. Jace è uno Shadowhunter, metà umano e metà angelo che protegge i Mondani (persone appartenenti al mondo degli umani) dai demoni, e, quando si scopre che anche Clary è una di loro, Jace, insieme ai compagni cacciatori Isabelle e Alec, la aiuta a scoprire se stessa. Clary deve comprendere il prima possibile il potenziale che c'è in lei per poter sconfiggere Valentine Morgenstern, l'uomo più ricercato nel mondo degli Shadowhunter e dei Nascosti, che fino a poco tempo prima si credeva morto ma che ora vuole ottenere la Coppa Mortale, uno strumento che gli permetterà di creare nuovi Shadowhunters che lo aiuteranno a sterminare i Nascosti.
COMMENTO: Partiamo dal fatto che la serie sarebbe anche carina se non l’avessi spacciata per la serie tratta dai libri perché proprio non c’entra nulla. Sì ci sono i cacciatori dei demoni i personaggi ma poi la storia è stata completamente stravolta. 
Quando ho guardato la prima puntata mi ero quasi convinta che poteva essere una buona serie poi hanno iniziato a fare di testa loro, lo hanno fatto anche nella prima puntata ma almeno ciò che avevano aggiunto era accettabile, poi hanno messo Lidia… chi cavolo è questa? Da dove l’hanno creata? Ma vogliamo poi parlare di Valentine? Ma che hanno fatto? 😱
Se non dovessi pensare ai libri potrei anche ritenerla una serie carina e particolare con qualcosa di diverso dal solito.
Devo dire che gli attori non mi dispiacciono, ma Katherine McNamara proprio non la sopporto, non mi piace il modo in cui recita.
Devo dire che nemmeno David Castro (Raphael Santiago) e Alberto Rosende (Simon Lewis) mi piacciono particolarmente, forse perché preferivo quelli del film, il loro problema non è il modo di recitare, che trovo molto buono, ma proprio l’aspetto fisico.
Una puntata davvero spettacolare è la 1x12 che si intitola proprio Malec😍 il bacio tra Alec e Magnus è stato fantastico, scena che ho amato di più di tutta la stagione.
Il finale mi ha lasciata un po’ senza parole perché non mi sarei aspettata che Jace seguisse Valentine, chissà che accadrà nella 2ª stagione, ancora non l’ho vista e non so quando la vedrò.

Nessun commento:

Posta un commento