mercoledì 21 giugno 2017

L’IRA DI ADE DI THALIA MARS (recensione)

Ciao a tutti come state?
Questo weekend mi sono presa una pausa dallo studio, anche se non avrei dovuto, e ho letto L’ira di Ade, il 4° volume della saga del L’esercito degli Dei di Thalia Mars 😍
Avete letto questo libro o uno dei precedenti? Che ne pensate?

TITOLO: L’ira di Ade
AUTORE: Thalia Mars
EDITORE: lulu.com
Pagine: 578
Costo: 0,99€ (eBook)
Valutazione: 5/5
TRAMA: I Maximi sono creati per essere implacabili macchine assassine, non hanno spazio per debolezze come il dolore o il rimpianto. Hektor non ha mai avuto dubbi sulla propria vita, ne sul suo obiettivo: servire l'Esercito degli Dei ed essere leale ai suoi compagni. Cosa succede, pero, quando un Maximo si innamora? Hektor non e pronto ad affrontare gli sconvolgimenti che una myssi, un'anima gemella, puo apportare alla vita di un guerriero. E il Fato non sembra essere dalla sua parte. Quando gli Dei si riveleranno contrari alla loro unione, Hektor potra chiedere aiuto soltanto al Principe dei guerrieri. Ma Damian ha ricevuto degli ordini non puo ignorarli, neanche per il migliore tra i suoi guerrieri. In balia degli eventi, a Hektor non rimarra che prendere la piu difficile delle decisioni: seguira la ragione, restando al sicuro e tenendo fede al giuramento che lo vincola al khrathos, o si lascera guidare dal cuore, rinnegando i suoi compagni e sfidando il suo Principe, per salvare l'amore della sua vita?
COMMENTO: Premetto dicendo che adoro questa saga, avevo iniziato a leggerla per caso qualche tempo fa quando non sapevo che leggere e ho trovato la trama del primo libro che mi ha subito attirata, e che ho amato alla follia. Dovete sapere che ho una vera ossessione per Sofia e Damian perché sono una coppia fantastica 😍
Questo libro si incentra nella vita di Hektor uno dei migliori Maximi e anche il braccio destro di Damian, il Principe dei guerrieri.
Per Hektor il khrathos è la sua vita e la sua famiglia e mai avrebbe pensato di tradirlo, ma quando incontra Claudia, una ragazza umana con un passato molto complicato, tutto cambia. Per lui Claudia non è una semplice cotta è la sua Missy, la sua anima gemella. Hector però capisce da subito che amore e guerra non sono compatibili e quindi deve scegliere, ma la scelta non è facile come sembra soprattutto perché per le strade gira un demone che vuole morti tutti i Maximi.
Hektor per salvare Claudia volta le spalle ai suoi compagni ma loro non le voltano a lui e cercano in tutti i modi di salvare la sua Missy.
In questo libro capiamo un po’ meglio la vita dei Maximi e le rinunce che hanno dovuto fare, ma scopriamo anche fatti riguardanti alcuni libri precedenti di cui non si sapeva nulla, ad esempio c’è un capitolo in cui si parla di quando Damian per salvare Sofia decide finalmente di prendere il comando del khrathos e quindi i Maximi conoscono per la prima volta il loro Principe. Non tutti i Maximi sono molto felici della prima battaglia in cui li sta per portare il loro principe, ma Hektor, che si è sempre preso cura dei suoi compagni, li incita e gli fa notare ciò che loro non hanno visto, Damian non è un comandante che manda a morire i suoi uomini è un comandante che combatte al fianco dei suoi uomini.
I finali dei libri precedenti hanno sempre avuto una specie di lieto fine perché anche se fino all’ultimo lasciano con il fiato sospeso alla fine tutto si risolve per il meglio. Anche in questo caso è così anche se devo dire che c’è stato un momento in cui ho veramente temuto per il peggio, ma per fortuna l’autrice ha deciso di non cambiare nei suoi finali e dare sempre un lieto fine.
L’autrice ha un modo di scrivere fantastico, in più le sue storie sono davvero favolose.
Spero esca presto il prossimo perché sul profilo instagram dell’autrice ho visto che parlerà di Noah, sempre uno dei Maximi, che in questo libro dimostra un grande affetto nei confronti di Sofia, la Missy del suo principe, quindi spero che per lui nel prossimo libro ci sia un lieto fine perché se lo merita. ma soprattutto nel prossimo libro vorrei sapere quale sarà la punizione dei Maximi da parte di Zeus per quello che hanno fatto per aiutare Claudia e Hektor.

Nessun commento:

Posta un commento