giovedì 18 gennaio 2018

FORSE TI AMO DA SEMPRE DI FEDERICA FASOLINI (recensione)

Ciao a tutti come state?
Oggi ho finito questo fantastico libro 😍
Voi lo avete letto?
Titolo: Forse ti amo da sempre
Autrice: Federica Fasolini
Genere: Romanzo rosa contemporaneo
Serie: Near You #2
Pagine: 538
Prezzo: 1.99 
Data di pubblicazione: 15 Gennaio 2018
Valutazione: 5/5
Trama: 
Secondo libro della serie Near You, autoconclusivo.
Megan, dopo essere scappata da Los Angeles, torna a Santa Barbara dove, ad attenderla e a curare le sue ferite, ci sono la sua famiglia e gli amici di una vita. Finalmente si sente a casa, ma non può dimenticare quello che è successo e sa che prima o poi il suo passato tornerà a tormentarla e lei dovrà essere pronta ad affrontarlo.
Blake Mason, ex playboy incallito nonché migliore amico di Megan, ora è una persona nuova. È cambiato, ha abbandonato i panni del cattivo ragazzo e finalmente ha messo la testa a posto. Ma quando i suoi occhi incontrano di nuovo quelli di Megan, le sue certezze sembrano crollare.
Per lei, Blake è ancora il solito idiota, quello su cui non è possibile fare affidamento. Da sempre migliori amici, non hanno mai condiviso un rapporto convenzionale: niente parole dolci o abbracci ma continui battibecchi e discussioni. Ora che è tornata in città, però, Megan sembra nascondergli qualcosa e Blake vuole dimostrarle che di lui può fidarsi. Senza accorgersene, Megan vede Blake sotto una luce diversa e si sente attratta da lui e nonostante questo la spaventi a morte, quando il passato busserà di nuovo alla sua porta, sarà proprio Blake l’unico a poterla salvare.

ALTRI LIBRI DI FEDERICA FASOLINI:

FLORENCE’S SERIES: 

  • Un matrimonio (di troppo) a Myrtle Beach
  • Imprevedibilmente noi
  • Io credo in te (I believe in you)
NEAR YOU SERIE:
  • La libertà ha il tuo nome
COMMENTO: Non vedevo l’ora di leggere questo libro, perché dopo il primo della serie volevo assolutamente sapere come sarebbe andata tra Megan e Blake perché da subito ho capito che sarebbero stati una coppia stupenda.
Appena ho letto le prime righe già ero sconvolta, non potevo credere a quello che stavo leggendo. 
Devo ammettere che non mi sarei aspettata che in questo libro si parlasse di violenza sulle donne ma devo dire che è giusto che se ne parli, perché purtroppo ai giorni nostri è quasi normale sentirne parlare al telegiornale mentre per me, come credo per molti, è una cosa inconcepibile. Non sono mai riuscita a capire come un uomo possa dire di amare una donna e poi picchiarla e maltrattarla psicologicamente. Invece una cosa che comprendo è il fatto che le donne, spesso, non hanno il  coraggio di andare a denunciare per paura di essere giudicate, anche se spero che nessuno ritenga mai colpevole la donna ma l’uomo che le ha fatto ciò. 
Parlando del libro devo dire che per come è stata trattato questo argomento sono molto contenta perché non era semplicemente di sfondo ma tramite Megan l’autrice è riuscita ad approfondire come si sentono le donne dopo aver subito violenza.
Mi è piaciuto molto come ci sia stata un’evoluzione in Megan. Nel primo libro abbiamo conosciuto il suo lato forte che non aveva paura di nulla che sorrideva sempre e non si tirava mai indietro. Dopo Los Angeles era tornata a Santa Barbara distrutta ma grazie alla sua famiglia e i suoi amici è riuscita a riprendere in mano la sua vita. Certo ci è voluto tempo, ovviamente non è facile superare una cosa del genere ma il fatto di avere accanto persone che la amano ha accelerato la guarigione.
Ma quello che la ha aiutata tanto è stato Blake, il suo migliore amico.
Blake e Megan si sono sempre punzecchiati alcune volte anche con commenti abbastanza offensivi, soprattutto da parte di Blake. In più quando lo abbiamo conosciuto nel primo libro era un donnaiolo e super festaiolo, le sue relazioni non sono mai durate più di un paio di settimane. Ma soprattutto le ragazze che frequentava erano delle "oche" che puntavano solo ai suoi soldi e oltre alla bellezza non avevano molto altro.
Ma dopo che suo fratello si trasferisce dalla loro casa e va a vivere con Summer e Megan parte per Los Angeles cambia molto. Mette la testa sulle spalle, niente più feste tutte le sere, in un certo modo in casa sostituisce Aaron quindi si prende la "responsabilità" dei suioi fratelli.
Ovviamente quando si cambia si può scoprire di provare sentimenti per persone che non avresti mai immaginato, ad esempio la propria migliore amica.
Li ho veramente adorati come coppia, credo che per ora siano i miei preferiti, anche se devo ammettere che non vedo l'ora del prossimo in cui si parlerà di Cassie e Nash, la sorella e il migliore amico di Blake.😍
Di Blake ho amato il suo carattere perché anche se fa lo scemo è la persona più dolce che esista e farebbe di tutto per le persone che ama. Mentre di Megan ho adorato il suo modo di fare perché anche dopo tutto quello che ha passsato é rimasta la stessa ragazza forte e determinata che ha cercato da subito di tornare quella che era.
Ho adorato il finale 😍 credo sia stata la mia scena preferita, beh forse ce ne sono anche altre ma non le dico per evitare spoiler.
Devo assolutamente sapere come continueranno le vite dei fratelli Mason ❣


Nessun commento:

Posta un commento