domenica 11 febbraio 2018

FILM RECENSIONE: The colony

Ciao a tutti come state?
Devo dire che sono molto felice perché sono tornata in Italia e ci starò per una settimana 😍
Qualche giorno fa ho trovato questo film su netflix e devo dire che pensavo fosse molto diverso.
Voi lo avete visto? Che ne pensate?


TITOLO: The colony
GENERE: fantascienza, orrore
ANNO: 2013
DURATA: 93 min
PAESE DI PRODUZIONE: Canada
VALUTAZIONE: 3/5
TRAMA: Nel 2045, dopo il riscaldamento globale, la Terra è coperta da ghiaccio e neve, i pochi sopravvissuti vivono in strutture sotterranee chiamate Colonie per ripararsi dal freddo glaciale. Quando alcune persone rilasciano un segnale di soccorso da una delle Colonie, il leader della Colonia 7, il soldato Brigg, organizza una spedizione per aiutarli. All'arrivo scoprono che nella struttura nella quale vivevano una cinquantina di persone, è rimasto un unico sopravvissuto. Ben presto scoprono le cause del massacro, le Colonie sono in pericolo per l'arrivo di uno selvaggio e spietato gruppo di cannibali.
COMMENTO: Quando ho iniziato a vedere questo film pensavo fosse simile a "The day after tomorrow invece non centra nulla.
In questo film le poche persone che sono sopravvissute vivono in colonie ma comunque il freddo continua a far ammalare la gente.
Tra colonie si aiutano così da cercare di sopravvivere, quindi quando la colonia 7 scopre che la colonia 5 è in difficoltà decidono di inviare delle persone a controllare. Alla colonia 5 cè un solo sopravvissuto a causa di un attacco di Cannibali.
Allora discutiamo su questi cannibali, perché a me sembravano più dei pazzi con una forza disumana. Non sembravano umani ma qualcosa di strano, non saprei nemmeno spiegare cosa fossero ma ho fatto fatica a credere fossero umani.
In più come in tutti i film quando tante persone si ritrovano rinchiuse in uno stesso posto e devono riuscire a convivere cè sempre qualcuno che da di matto e crede di essere migliore degli altri e di sapere cose che gli altri non sanno e non capiscono.
La trama non è niente di eccezionale, anzi non mi è piaciuta. Ho visto film molto più belli. Ma devo dire che se avete il dubbio se vi possa piacere o no io vi dico guardatelo perché in fin dei conti intrattiene però non aspettatevi nulla perché ne rimarreste delusi. Beh, almeno è quello che penso io.
Devo anche ammettere che ho guardato questo film perché c’era Kevin Zegers e mi è sempre piaciuto come attore.


Nessun commento:

Posta un commento