martedì 30 maggio 2017

SERIE TV RECENSIONE: Teen wolf 6ª stagione parte A

Ciao a tutti come state?
Allora vi parlo della 6ª stagione perché è l’ultima che ho visto ovviamente chi non ha ancora visto questa stagione o si è perso alcune stagioni prima non legga questa recensione perché contiene SPOILER 😙

TITOLO: Teen wolf
STAGIONE: 6ª stagione
EPISODI: 10
DURATA: 40 min (episodio)
VALUTAZIONE: 4/5
TRAMA: La sesta e ultima stagione di Teen Wolf, è ambientata negli ultimi mesi del loro ultimo anno, Scott e i suoi amici sono infatti impegnati con lo studio. I ragazzi credono di essersi finalmente liberati dei vecchi nemici, ma arrivano a Beacon Hills i "Ghost Riders" (detti in Italiano "Cavalieri Fantasma"), esseri che, venendo con le tempeste durante la "Caccia Selvaggia", rapiscono le anime delle persone e le cancellano dall'esistenza facendole dimenticare da tutti. Anche in questa stagione Scott e il branco cerca di salvare Beacon Hills e di ricordare e salvare Stiles Stilinski, che viene catturato dai Ghost Riders. Vedremo l'introduzione di un nuovo personaggio, un professore del liceo di Beacon Hills il quale si rivelerà essere un personaggio fondamentale nonostante si veda poche volte, e la ricomparsa di uno vecchio, Theo, il quale cercherà di redimersi. Scott e il suo branco farà di tutto per evitare di far finire Beacon Hills nel dimenticatoio.
COMMENTO: Ho iniziato a guardare Teen wolf per caso ma me ne sono innamorata immediatamente. Però con le stagioni forse hanno esagerato con laggiungere personaggi.
In questa stagione arrivano i Cavalieri Fantasma, che fanno parte della caccia selvaggia.
Riuscire a vedere la Caccia selvaggia e quindi uno dei Cavalieri fantasma è la sciagura più grande perché ne dovrai far parte, nessuno che li abbia mai visti è mai sopravvissuto. Il problema più grande è che una volta che diventi uno di loro nessuno si ricorda di te ed è quello che succede a Stiles, per fortuna però i suoi amici grazie a Lydia iniziano a ricordarsi di lei. Ma il momento migliore è qua do se lo ricorda su padre, lo sceriffo Noah Stilinski (Linden Ashby), perché finalmente dice il suo vero nome, un nome che è impronunciabile😂.
Finalmente in questa stagione si “crea la coppia” Stiles (Dylan O’Brien) e Lydia(Holland Roden), che ho sempre adorato dalla prima stagione ahahah, chi non potrebbe amare Stiles? Mi spiace un po’ per Malia però non l’ho mai vista bene accanto a Stiles.
Quello che non ho apprezzato molto è Douglass che è stato creato dai Dottori del Terrore, nemici della 5ª stagione. Douglass è un “licantropo”,  o almeno una specie, ed era anche un soldato tedesco nella seconda guerra mondiale e già a quel tempo era un pazzo. A causa sua i cavalieri fantasma sono andati a Beacon Hills ma soprattutto è un pazzo completamente fuori di testa che ha il complesso di dio.
In più vogliamo parlare del rapporto che si instaura tra Melissa McCall (Melissa Ponzio) e il Chris (JR Bourne)Argent?😍
Il fatto che non abbiano fatto tornare Kira(Arden Cho) mi ha lasciato un po di rammarico perché anche se non adoravo la coppia tra lei e Scott (Tyler Posey), comunque mi piacevano.
Però il finale della prima parte è stupendo e potrebbero anche far concludere così però non vedo l’ora di vedere i prossimi e ultimi 10 episodi perché non sono proprio pronta ad abbandonare questa serie e le emozioni che mi ha regalato 😍

Nessun commento:

Posta un commento