lunedì 24 dicembre 2018

ETERNO DI MAURA RADICE & CRISTIANA MENEGHIN (recensione)

Ciao a tutti, come state?
Siete pronti per il Natale? Io non vedo l’ora 😍 Vi auguro una buona vigilia 😘
Parlando di libri quali avete chiesto per regalo?

TITOLO: Eterno
AUTORE: Maura Radice & Cristiana Meneghin
EDITORE: autopubblicato
Genere: romanzo, thriller/ giallo sentimentale
Pagine: 132
Costo: 10€ (cartaceo) 0,99€ (eBook)
Valutazione: 3,5/5
TRAMA: Gioia ha quattro anni, è dolce, taciturna e sicuramente troppo piccola per ritrovarsi immersa nei continui litigi che coinvolgono i suoi genitori. Una calda mattina d’estate però la sua vita cambia: sua madre Sun scopre che il marito, Alessandro, un potente uomo d’affari, la tradisce, decide di lasciare la piccola in custodia a Sara, la sua migliore amica e partire alla volta dei Mondiali di Calcio del 2014.
Sun è di origini asiatiche e si è trasferita a Milano inseguendo Alessandro, il suo unico amore e padre di sua figlia Gioia. Quando scopre il tradimento del marito decide di dedicarsi una pausa partendo per il Brasile. Questa sua scelta sarà l’inizio di un incubo che la porterà molto vicino a perdere due delle persone più importanti della sua vita e coinvolgerà Fabrizio un giovane e affascinante italiano che ancora non ha deciso cosa sarà del suo futuro.

COMMENTO: Ringrazio le autrici per avermi dato la possibilità di leggere questo fantastico libro, che mi ha davvero commossa.
La storia parte già dal finale e poi spiega come sono arrivati i nostri protagonisti a quel punto, e devo dire che questa decisione mi è piaciuta e no perché in un certo senso ha pregiudicato la mia lettura.
La storia mi ha colpita molto e l’ho letta tutta d’un fiato, dopo però essere riuscita a superare i primi capitoli che non so come mai ho trovato pesanti.
La storia viene raccontata soprattutto dal punto di vista di Gioia e in alcune situazioni dal punto di vista di Sun e Fabrizio.
La storia raccontata da Gioia ovviamente viene vista con gli occhi di una bambina però alcune volte fa ragionamenti che mi hanno molto sorpresa perché non sembravano affatto pensieri di una bambina di 4 anni. Però devo dire che capisco non sia facile narrare la storia tramite una bambina senza farle fare grandi ragionamenti e pensieri.

Una parte fondamentale della storia è l’amore. C’è l’amore materno di Sun, l’amore di Gioia per la madre, l’amore ossessivo di Alessandro ed infine l’amore tra Sun e Fabrizio.
L’amore ossessivo di Alessandro nei confronti di Sun è quello che lo porta a fare una sciocchezza che poi gli sfugge di mano e questo quasi porta ad una tragedia.
Purtroppo si parla poco di Alessandro e avrei preferito saperne di più anche perché lui è il fulcro della storia, visto che dalle sue decisioni viene sconvolta la vita dei protagonisti.
Durante la storia l’ho ritenuto uno stronzo, ma alla fine mi ha commosso il suo amore nei confronti di Gioia per cui avrebbe fatto qualsiasi cosa dopo aver capito di aver rovinato la vita della figlia.

Devo dire che nel complesso la storia mi è piaciuta molto e anche lo stile di scrittura è stato molto scorrevole e piacevole da leggere.
Se ancora non avete letto questo libro ve lo consiglio, soprattutto se siete amanti delle storie d’amore e anche di storie con suspense. 

sabato 15 dicembre 2018

PROMOZIONE NATALIZIA DELLA COLLANA STARLIGHT

Ciao a tutti, come state?
Oggi vi parlo di una bellissima promozione di Natale della collana Starlight!
Voi ne approfitterete? Io credo propio di si 😍



Non perdetevi la promozione natalizia della collana Starlight: per festeggiare insieme il Natale, fino al 25 dicembre tutti gli ebook della collana sono scontati a 0,99 cs.!
Inoltre, è possibile ordinare uno o più titoli cartacei con il 15% di sconto e le spese di spedizione gratuite scrivendo un’email a collanastarlight@gmail.com

Ecco il catalogo con le offerte natalizie in corso.

Autore: Alessandra Toti
Titolo: L’abbaglio delle tenebre
Genere: urban fantasy romantico
In ebook (offerta a 0,99 cs) e cartaceo (offerta a 10 euro)

 “È l’anima che fa di noi ciò che siamo realmente. Tu, Nyx, hai un’anima oscura, ma non come le acque fangose di un fiume in piena. La tua è più come una notte d’estate: un cielo nero, sfumato di rosa e blu. Sei fredda solo all’apparenza, in realtà in te arde calore umano.”
Un’anima oscura, come ha sempre sentito di avere Nyx. Persino il suo nome riflette il suo modo di essere. In sintonia con la pioggia e il grigiore perenne di Hecate’s City, ama l’oscurità, si veste di nero ed è diffidente e schiva per natura, tranne che con la sua migliore amica giapponese, Kayako. È proprio lei, estroversa e curiosa come non mai, a incitarla a fidarsi di Axel, un ragazzo apparso quasi per caso sul suo cammino.
Non sa che la spingerà tra le braccia della Morte.
Axel è affascinante, troppo. Le tenebre lo circondano e fanno parte della sua vita dal giorno in cui un incidente spazzò via tutto ciò che restava della sua famiglia: ormai non c’è più nulla di quel ragazzo. Da allora un compito importante grava sulle sue spalle e lo conduce dritto da Nyx, ignara di chi sia realmente quel giovane con il volto nascosto da un cappuccio che una sera interviene per proteggerla da un bullo di quartiere.
Lui la salva anche quando avrebbe dovuto ucciderla.
Il desiderio di avvicinarsi a Nyx è inarrestabile, non può starle lontano neanche volendo, ma le ombre che lo inseguono non danno pace a quel rapporto appena nato. Prima o poi dovrà scegliere: combattere o perdere tutto.
Può sfuggire al suo ruolo per un po’, ma non può farlo per sempre.
Il destino di Nyx dipende da lui e solo l’Amore può salvarla…
“Amami finché possiamo, prima che il tempo ci venga rubato.”



Autore: Alessandra Leonardi
Titolo: La fine del Tempo, la fine del Mondo
Genere: fantasy classico
In ebook (offerta a 0,99 cs)

 “Tutti sapevano che in quel periodo i Sapienti del Santuario del Ki giravano per i villaggi alla ricerca di bambini “speciali”, ma Taitun era distante dalle loro solite rotte. Invece quel giorno arrivarono.”
Inizia così la nuova vita di Aleysha, prelevata da casa ad appena dieci anni e costretta a vivere nel Santuario insieme ad altri bambini come lei.
Aleysha ha un dono speciale e, proprio per l’energia che possiede e le abilità che apprende durante l’addestramento, si trova suo malgrado coinvolta in un progetto molto ambizioso: salvare il Mondo dalla distruzione.
Eppure, quello che desidera davvero la ragazza è di essere libera. Libera di tornare dalla mamma, di innamorarsi e seguire la strada che più preferisce. Libera di fare la sua scelta al di là di ogni obbligo. E l’incontro con Krynon la getta ancora di più nella confusione. Chi è quel ragazzo misterioso che l’aspetta nel bosco ogni giorno sempre alla stessa ora? Cosa le nasconde?
Combattuta tra scelte difficili e segreti da scoprire, Aleysha deve decidere se seguire il suo cuore o portare avanti il compito che le spetta.
Il passo per liberarsi dalle catene è breve, ma ogni scelta ha le sue conseguenze… a volte imprevedibili.


Autore: Mariarosaria Guarino
Titolo: “Cuore di tenebra – Hope in the darkness”
Genere: urban fantasy romantico
In ebook (offerta a 0,99 cs) e cartaceo (offerta a 11,50 euro)

 “Volevo capire come essere diverso per poterle stare accanto. Volevo che mi scegliesse.”
Lucas vive nel mondo degli umani da quando fu scacciato dalla corte Unseelie, a dodici anni. Possiede dei poteri che una fata non dovrebbe avere e questo rappresenta un grande pericolo per il regno e per suo padre, Artemios. Non ha bisogno di altro che del suo violino, che suona divinamente lasciando tutti senza fiato, ma quando s’imbatte in una ragazza capace di tenergli testa con il suo caratterino vivace e di resistere ai suoi poteri, capisce che può esserci qualcosa di molto interessante oltre alla musica. Qualcosa per cui, forse, è persino disposto a cambiare.
Hope è una studentessa di Harvard con le giornate sempre piene: tra il corso d’arte, il lavoro all’acquario e gli studi in biblioteca, il tempo per fare altro si è ridotto drasticamente, ma quando il professor Rogers le chiede di seguire qualche visita guidata al museo non può tirarsi indietro. Ed è proprio in questi momenti frenetici di lavoro che conosce Lucas, un ragazzo tanto bello quanto scontroso. Dolce e unico quando delizia tutti con la sua musica e si preoccupa per lei, arrogante e odioso quando mostra il lato peggiore di sé.
Man mano che le loro strade s’incrociano, la ragazza comincia ad avvertire la sua sofferenza e il bisogno di stargli accanto si fa sempre più impellente.
Ma Hope non sa nulla del mondo da cui proviene e affidargli il suo cuore può essere molto pericoloso…



Autore: Jessica Verzeletti
Titolo: Io sono Jophiel
Genere: urban fantasy, spiritualistico
In ebook (offerta a 0,99 cs) e cartaceo (offerta a 10 euro)

  “A volte restiamo nel nostro turbine nero perché siamo noi a non reagire…”
Un’anima in pena incompresa da tutti. Ecco come si sente Jophiel, ridotta ormai al limite.
Si trascina avanti, circondata da gente che sa solo dare i consigli sbagliati e da una famiglia incapace di affrontare il problema che da mesi la assilla. Ogni maledetto giorno si sforza di mandare giù un po’ di cibo, ma è inutile: il suo corpo non vuole più saperne e la sua mente è afflitta da pensieri sempre più cupi.
Finché, inaspettata, arriva la notizia del viaggio studi a Parigi. Sei mesi in cui Jophiel può provare a cambiare la sua vita, spronata dall’entusiasmo di Alexis, l’unica amica a rimanerle accanto nei momenti del bisogno. E proprio quando si sta organizzando per partire, un ragazzo irrompe nella sua vita: Alan, con un taglio degli occhi che le ricorda quello di un lupo.
Alan sa molte cose. Le parla di Spiriti Guida, esseri protettori che la maggior parte della gente non è in grado di vedere né sentire, che si manifestano nei sogni e attraverso dei segni. Proprio loro la aiutano a entrare nel labirinto della sua mente e a coglierne la parte più oscura e profonda, popolata da pericoli e ombre da scacciare.
L’odio e la fuga sono davvero la soluzione?
È meglio combatterle queste paure o… comprenderle?
Un fantasy spiritualistico che si dipana tra le vie di Parigi lasciando tanti piccoli messaggi che possono aiutare ad affrontare la vita e le insidie di tutti i giorni. Perché il pericolo è sempre dietro l’angolo ma, a volte, è dentro di noi.



Autore: Alessandro Del Gaudio
Titolo: Aurora d’Inverno
Genere: epic fantasy
In ebook (offerta a 0,99 cs) e cartaceo (offerta a 12,70 euro)

 Lugo è un ragazzo di vent’anni che non ha ancora ben chiaro cosa fare della propria vita, al contrario della sorella maggiore, Rebeka, Sacerdotessa Suprema di un culto che conta numerosi seguaci. Deciso ad allontanarsi da una famiglia a cui non sente di appartenere, parte alla volta di Albacoeli, sua città d’origine, pronto a perdersi nei divertimenti che una metropoli come quella può offrirgli. Ma da quel momento la sua vita è al centro di strani imprevisti: la visione di una signora dai capelli biondi che implora il suo aiuto, l’incontro con l’indomita guerriera Len, intenzionata a ucciderlo e l’intervento di un imbattibile cavaliere mascherato disposto a tutto pur di proteggerlo non sono che l’inizio di una fantastica avventura. La donna dai capelli biondi si rivela essere una Regina prigioniera nella Città dell’Inverno e lui, un semplice umano, ha bisogno dei compagni giusti per riuscire a salvarla. Un uomo-lucertola, un angelo meccanico e un’amazzone dalla forza smisurata sono solo alcuni degli alleati che lo affiancheranno, insieme a Rebeka, che finalmente dimostra di tenere a lui più di quanto avesse mai fatto.
Il viaggio è cominciato, le insidie sono all’ordine del giorno e molte saranno le prove da superare per compiere la missione. Il Regno di Vassane è molto lontano, ma Lugo imparerà che contare su se stesso e difendere le persone che ama è l’unico modo per sopravvivere. Questa volta non può guardare passivo la vita che gli scorre davanti. Questa volta deve affrontare le proprie paure e diventare l’eroe di cui ancora nessuna canzone parla, l’eroe che non sa di essere.



Autore: Melissa J. Kat 
Titolo: Darklight Souls. La Vista dell’Anima
Genere: urban fantasy romantico
In ebook (offerta a 0,99 cs) e cartaceo (offerta a 11 euro)

 Jen e Mark stanno insieme, si amano e la loro storia va a gonfie vele. Almeno, questo è ciò che crede Jen fino al giorno in cui Mark decide di lasciarla. Poche, fredde parole bastano a distruggere un rapporto che durava da anni e in cui aveva sempre creduto. Lei non riesce a crederci, eppure lo strano comportamento dell’ultimo periodo era stato un campanello d’allarme e il sospetto che abbia un’altra si fa largo nel suo cuore. Distrutta da questa scelta inaspettata, non può far altro che rassegnarsi e continuare con la sua vita, buttandosi sul lavoro in libreria.
E proprio qui incontra Sam, un ragazzo che fin dall’inizio le sembra diverso dagli altri, gentile e misterioso. Un ragazzo con un paio di splendide ali bianche che la protegge dal pericolo. Un angelo.
Sam la salva da una creatura mostruosa che si rivela essere nientemeno che un demone e da quel momento tutto cambia. Jen riceve in dono un potere straordinario, grazie al quale inizia a guardare il mondo con occhi diversi, che le permette di scorgere la verità dietro l’apparenza e di scoprire ciò che gli umani ignorano: il Male si annida ovunque e nessuno è davvero al sicuro, neanche Mark.
Jen non può arrendersi, deve trovare dentro di sé la forza per salvare chi ama e fermare il nemico, a tutti i costi.
Una storia che racchiude l’eterna lotta tra demoni e angeli in un urban fantasy che fa dell’Amore la sua forza. Si combatte per la Salvezza. Si combatte per la Verità.



Autore: Silvia Castellano
Titolo: Die Party e Die Party 2 – In trappola
Genere: urban fantasy
In ebook (offerta a 0,99 cs)

 DIE PARTY
“Sei pronto per la festa più pericolosa dell’anno?”
Tutti conoscono il “Die Party”, la festa più apprezzata dell’anno. Molti si stanno organizzando per andarci, ma a Lyla non interessa trascorrere la vigilia di Natale in un posto in cui ci sarà tutta la scuola. Con un nome così non le sembra nulla di originale e ha già i suoi problemi con Alex, alias Mister Arroganza, colui che sarebbe in grado di spezzarle il cuore in pochi attimi. Ma Jan, il suo migliore amico, sa essere molto persuasivo e Lyla si ritrova suo malgrado a varcare la soglia del locale.
Quella che si preannunciava come una normale festa tra ragazzi, diventerà a poco a poco il party più pericoloso dell’anno.
Un segreto si annida tra quelle pareti, ma le carte non sono ancora state svelate…
E tu, aprirai quella porta?



DIE PARTY 2
“Sembrava tutto cambiato da Natale, ma la verità è che a essere diversa ero solo io.”
Dopo il pericolo corso al “Die Party”, Lyla viene tormentata da un incubo che ha tutta l’aria di essere la premonizione di un’altra minaccia: Patricia, la ragazza che il suo migliore amico tanto venerava, la vuole morta. Scossa dalla brutta fine di quel sogno, Lyla cerca di dimenticare e di tornare alla sua vita di sempre, tra lezioni e allenamenti. Finalmente non deve più nascondere la sua natura a Jan e può vivere la storia d’amore con il ragazzo che le ha rubato il cuore. Ma non ha fatto i conti con Carina, la migliore amica di Alex, che finisce per allontanarlo da lei.
Quando tutto tra loro sembra ormai finito, la minaccia si concretizza e Lyla non può più fare finta di niente. Troppe cose strane stanno accadendo attorno a lei e i nemici sono sempre in agguato per tenderle una trappola.
Pronti per una nuova festa?
I giochi non sono ancora finiti e non tutte le verità sono venute a galla…



Per premiare i lettori, la Starlight ha infine indetto un giveaway: una volta scelte le vostre letture, entrate su https://www.facebook.com/events/659278444474060/permalink/659278447807393/, l’evento facebook in cui è possibile partecipare all’estrazione finale di un pacchetto natalizio condividendo le vostre foto dei libri :)


venerdì 14 dicembre 2018

PROVE PER UN REQUIEM DI DAVIDE BOTTIGLIERI (segnalazione)

Ciao a tutti, oggi vi segnalo l’uscita del secondo capitolo dell’inspettore Alecsandri scritto da Davide Bottiglieri 😃

TITOLO: Prove per un requiem
AUTORE: Davide Bottiglieri
Data di pubblicazione: 14 dicembre 2018
Pagine: 256
Prezzo: € 16


Sinossi: Quando l’ispettore Ljudevit Alecsandri si lancia nell’ennesimo inseguimento del suo nemico, ha due certezze: che il demone di Cluj non arresterà la sua sete di sangue e che la sua amata Helena ormai non c’è più. Accompagnato dal fedele dottor Mesmer intraprende un viaggio alla volta di Vienna, scenario tanto bello quanto crudele, nuova testimone di efferati delitti. Nella capitale si è pronti a giocare una partita le cui pedine sono tutte nuove e aspettano, ignare, che sia la mano dell’ispettore, sempre più in lotta con le sue ombre, o del demone a fare la prima, eclatante mossa. E a continuare il proprio gioco fino all’ultimo duello.


L’autore: Davide Bottiglieri (Salerno, 1992). Scrittore e poeta, vincitore del Premio Letteratura Italiana 2014 e del Premio Adriana Paulon (Sez. Giovani del Premio Internazionale “Un Solo Mondo”). Con la Les Flâneurs Edizioni pubblica nel 2016 una raccolta di racconti fantasy per ragazzi dal titolo Le Cronache di Teseo e, l’anno successivo, il suo romanzo d’esordio Omicidi in si minore, finalista – con altro titolo – del Concorso Lampi di Giallo 2016, vincitore del Premio Speciale della Giuria del Concorso Argentario 2018 e del Premio Autore del Premio Internazionale Holmes Awards 2018, finalista del Santucce Storm Festival 2018.

UNA NOTTE DI ORDINARIA FOLLIA DI ALESSIO FILISDEO (recensione)

Ciao a tutti come state?
Io sono felice perché tra qualche giorno torno in Italia e rivedo la mia famiglia 😍
Avete letto questo libro? Cosa ne pensate?

TITOLO: Una notte di ordinaria follia
AUTORE: Alessio Filisdeo
EDITORE: CreateSpace Independent Publishing Platform
Pagine: 170
Costo: 12€ (cartaceo), 1,99€ (eBook)
Valutazione: 5/5
TRAMA: Manhattan: risvegliatasi nel bel mezzo di Central Park, una caparbia killer a contratto scopre di aver mancato clamorosamente il suo ultimo bersaglio. Non solo ha fallito, ma a stento ricorda quello che le è successo negli ultimi giorni. E le cattive notizie non sono ancora finite: uno sfacciato diciassettenne le confessa candidamente di averla uccisa pochi istanti prima. Il resto è... complicato.
Tra night club, società segrete, improbabili complotti e sparatorie a cielo aperto, benvenuti alla notte delle notti! In compagnia dell'irriverente vampiro Nik, della mafia russa e di galloni di sangue caldo!

“Una Notte di Ordinaria Follia” di Alessio Filisdeo, autore di “Le Memorie Oscure”, ci presenta un XXI secolo in salsa gotica, tra pulp e umorismo nero, mischiando insieme generi differenti e mantenendo un ritmo di narrazione serrato: sembra un cocktail, ma si “beve” come uno shot!
L'AUTORE - Nato ad Ischia nel 1989, Alessio Filisdeo vive a Barano d’Ischia.
Comincia a scrivere racconti fantasy, e a tema supereroistico, a sedici anni finchè, una bella notte, non si trova ad assistere per caso alla proiezione del film culto Intervista col Vampiro. Sboccia immediatamente l’amore per la figura del vampiro aristocratico, per il genere gotico e per i grandi classici ottocenteschi. Il passo da fan del genere a fanatico cultore è più breve del previsto.
Conclude il suo primo romanzo storico a tinte sovrannaturali all’età di diciannove anni. C’è un solo problema: ormai i “vampiri di una volta” di cui ha scritto sono passati di moda.
Ma Alessio Filisdeo non demorde: destreggiandosi tra la passione per la scrittura e alcuni lavoretti part-time (confermando quindi lo stereotipo dello scrittore perennemente squattrinato con tante belle speranze), e spaziando momentaneamente tra più generi e personaggi, aspetta pazientemente il ritorno alla ribalta della creatura dannata in tutto il suo maledetto splendore.
Con Nativi Digitali Edizioni ha pubblicato nel 2015 il romanzo “Una Notte di Ordinaria Follia” e il racconto gratuito “Le follie del Vampiro Nik”, nel 2016 il romanzo “Il Risveglio della Cacciatrice” e nel 2017 il romanzo "Fairfax & Coldwin.
COMMENTO: Dopo aver letto Le follie del vampiro Nik, racconto breve che ci fa conoscere Nik, un vampiro completamente fuori di testa, avevo voglia di conoscerlo un po meglio e con questa storia raccontata da Tessa lho fatto.
Tessa è una killer a contratto che quando si risveglia oltre a non ricordare nulla, come prima persona vede Nik.
Nik non è esattamente la prima persona che si vuole vedere, soprattutto quando non sai cosa ti sta succedendo. 
Nik non è esattamente un vampiro comune, è completamente fuori di testa e trascina Tessa alla ricerca dei responsabili del suo tentato omicidio, senza vere un piano o pensare a cosa o a chi potrebbero andare incontro. Infatti la ricerca si trasforma in in sparatorie e azioni suicide.
Mi è piaciuto molto il personaggio di Tessa, perché anche se si trova in situazioni praticamente assurde riesce a rimanere calma, o almeno ci prova dato che come sire si è ritrovata il vampiro più pazzo e fuori di testa che esista.
Lo stile di scrittura è scorrevole e colloquiale, fa leggere il libro tutto dun fiato.
Il fatto che fossero così poche pagine mi è dispiaciuto, soprattutto perché Ã¨ stata una lettura molto divertente.

giovedì 13 dicembre 2018

MIMMO E LA STELLA DI NATALE DI CHICCO PADOVAN (segnalazione)

TITOLO: Mimmo e la stella di     Natale                            
AUTORE: Chicco Padovan 
EDITORE: Les flaneurs  
Illustratore: Luca Zagliani           
Data di pubblicazione: 14 dicembre 2018                                        
Pagine: 78                                   
Prezzo: € 10                           
Sinossi: Ãˆ la notte della Vigilia e il piccolo Mimmo – che tanto piccolo non è più – viene chiamato a compiere una missione molto importante: salvare il Natale, nientemeno! Il puntale a forma di stella dell’abete è scomparso e la fata Dorichiara pensa di sapere che fine ha fatto, ma tocca al bambino andare fin sulla Luna a riprenderselo. Si sa il Natale è una festa magica. Ma qual è la ‘vera’ magia? Mimmo lo scoprirà!

L’autore: Chicco Padovan è un lettore aspirante scrittore. Ama le fiabe classiche, il teatro e la
musica jazz. Ha pubblicato il racconto illustrato per bambini Il catturastelle, divenuto poi uno

spettacolo teatrale, e il romanzo Il caso Dupon.





martedì 11 dicembre 2018

IL VIOLINO DEL PRIMO PAPAVERO DI RITA SALVADORI (segnalazione)

Ciao a tutti, come state?
Io in questo momento, finalmente, sto vedendo “Animali fantastici e dove trovarli” e devo dire che mi sta piacendo moltissimo 😍

TITOLO: “Il Violino del Primo Papavero”
AUTRICE: Rita Salvadori
EDITORE: autopubblicato
Data di uscita: 11/12/2018
Genere: “Romanzofiaba”, Romanzo a colori, Narrativa

Pagine: 180
Formato: Cartaceo ed Ebook

Prezzo: 3.99€ ebook, 21,80€ cartaceo
Disponibile su Amazon: https://amzn.to/2rt7mAb

Sito web autrice - http://www.ritasalvadori.com/

SINOSSI: 

Un romanzo o una fiaba? Nessuno dei due, o meglio, entrambi: un Romanzofiaba, intessuto di fantasia reale e di realismo fiabesco. 
La scrittrice, infatti, possiede la capacità di catapultare il lettore in una dimensione fra cielo e terra, una nuvola popolata da personaggi e da oggetti parlanti dall'animo raffinato e profondo.
Carmen e Richard, due giovani ed ingenui innamorati, partono con una carrozza ricevuta in eredità dai nonni, inseguendo il loro sogno di libertà e di musica. La  musica, infatti, è la vera protagonista, nonché regista, di questa appassionante storia, tutta incentrata su un violino prodigioso dal suono ammaliante, costruito dal saggio Antoine, maestro liutaio di rara bravura.
La Carovana della Musica è pronta ad accogliere i lettori dall'animo sensibile e delicato, ma fate attenzione!
Il suono del violino del Primo Papavero potrebbe incantare anche voi!


L'AUTRICE

Rita Salvadori nasce a Poggio Rusco, in provincia di Mantova, il 23 Maggio 1965.
All'età di sedici anni, è già chiaro per Rita ciò che vorrà fare in futuro. In un tema svolto in quarta liceo, Rita esprime con chiarezza il suo desiderio:
“Il mio desiderio qual è? Poter comunicare con  tante persone, trasmettendo loro infinite emozioni”.
Ha un sogno nel cassetto: diventare una scrittrice. In seguito a due lauree (in Materie Letterarie e in Lingue e Letterature Straniere) e il consolidarsi della carriera da docente di Lingue e Letterature Straniere, quel sogno rimane chiuso nel cassetto, fino al 2008, con la morte di Luciano, il padre di Rita.
Da questo dolore immenso nasce la consapevolezza diamantina che oltre  tutte le illusioni del mondo, esiste la verità unica dell'amore. E' proprio da un atto d'amore verso se stessa e verso gli altri che Rita decide di aprire quel cassetto e iniziare a scrivere.
 Nell'aprile 2010  viene pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “Quando le ombre si fanno lunghe”, una riflessione poetica e delicata sulla vita, sulle cose e sulla gente. Un viaggio interiore attraverso il reame del cuore.
Ormai, il cassetto è aperto, e dal quel cassetto Rita ha estratto nel 2010 “La soffitta di zia Jole”, suo secondo romanzo, una narrazione poetica con una grande innovazione: la scrittura a colori.
Nel 2017, Rita pubblica “Il viaggio trasparente”, un altro romanzo a colori che invita il lettore ad entrare nella storia, lasciando la realtà ordinaria per intraprendere un viaggio spirituale e di consapevolezza.
Nel 2018, i suoi tre romanzi vengono pubblicati in una nuova edizione e tradotti in lingua inglese per essere distribuiti sul mercato internazionale.

Nel mese di dicembre dello stesso anno, esce la sua quarta opera, " Il Violino del Primo Papavero", un “romanzofiaba”, come la stessa autrice ama definirlo. Una storia di musicisti itineranti che, guidati dal suono magico di un violino, vivono un'avventura emozionante e fiabesca.

domenica 9 dicembre 2018

CIÒ CHE NON VIVIAMO DI MARIA CAPASSO (segnalazione)

TITOLO: Ciò che non viviamo. 
AUTORE: Maria Capasso 
EDITORE: Un cuore per capello 
Genere: Introspettivo, romantico. 
Pagina: 64 
Formato: ebook e cartaceo. 

Sinossi:

Dove finisce ciò che non viviamo e i sentimenti repressi? 
Da nessuna parte, restano dentro di noi ad ammuffire.  
Viola e Micol hanno finto di non accorgersi che la loro non era un’amicizia, ma qualcosa di molto più profondo, vivendo nell’ombra di un sentimento mai rivelato.  
 Avranno un epilogo felice oppure incerto?

Estratto:
"È tristemente bella. Triste come i versi di un poeta crepuscolare ma incantevoli e forti, di cui senti ogni verso come la peluria sulla pelle. Bella esattamente come intendo io la bellezza, ma non l’ho voluta con me e non è bella per me. Ho preferito la sicurezza di una rosa alla stravaganza di un tulipano".

Biografia:
Mi chiamo Maria. Sono nata a Napoli, e vivo in provincia. Classe 1992. Da piccola ho coltivato la passione per la lettura. Tutto ebbe inizio a nove anni con la fabbrica del cioccolato. Un buon inizio, no? Crescendo ho coltivato passioni come la scrittura e approfondimenti su diversi tipologie di letteratura, e biografie su miei scrittori preferiti. Leggere e scrivere per me è necessario come la colazione al mattino: indispensabile! Nutro una forte passione per il cinema e la musica (soprattutto le colonne sonore). Ho frequentato l’Istituto di scienze umane e lavoro nell’azienda di famiglia. Ho iniziato a scrivere per distaccarmi dalla realtà, fin da bambina. Ho collaborato col blog di Leggere a colori scrivendo racconti brevi e recensendo libri. Ho pubblicato con: Les Flâneurs Edizioni: Nulla si dissolve (solo e-book). Edizioni Pink: Un giorno di primavera (solo e-book). Due racconti con Historica Edizioni: Ricordo autunnale e Lettera a mia figlia. Ho pubblicato con Collana floreale: Cinque minuti a mezzanotte. Ho pubblicato con Un cuore per capello: Sere d’autunno a Firenze, Dove cadono le emozioni, Dove sarà tutta questa felicità?, e, a breve, uscirà la novella Ciò che non viviamo. Ho collaborato con Logokrisia con racconti su tematiche femminile. Ho pubblicato con Edizioni Ensemble: Album di famiglia. Sto per pubblicare con la Butterfly Edizioni: Tra le pagine di un sogno. Ho un blog L’Angolo delle parole e un profilo facebook L’Angolo delle parole che seguo in base agli impegni, dove promuovo e recensisco autori emergenti e non. Recensisco per il Pink Magazine. Attualmente sto frequentando un corso per ampliare i miei orizzonti sull’editoria. Sono risultata finalista al premio Circolo Culturale - Giovanni Brassotti Ziello e sono stata scelta come membro di giura alla nuova edizione del concorso. Amo i musei e le città nostalgiche che profumano di pioggia. Segni particolari: sono perdutamente innamorata di John Keats.

AGGIORNAMENTO DI LETTURA (30-07-21)

 Buon venerdì leoncini.  Vi rendete conto che domenica sarà agosto? Io sinceramente non so come ci siamo arrivati. Mi sembra che il tempo st...