venerdì 30 luglio 2021

AGGIORNAMENTO DI LETTURA (30-07-21)

 Buon venerdì leoncini. 
Vi rendete conto che domenica sarà agosto? Io sinceramente non so come ci siamo arrivati. Mi sembra che il tempo stia volando. In più mi sembra di avere poco tempo per leggere, non sono riuscita a leggere tutti i libri che avrei voluto, anche se ci sto provando.
Sto anche pensando ai libri da portare al mare, e dato che starò via un mese la scelta non è affatto facile. Ne porterò un po’ e vedrò quali riuscirò a leggere, anche se spero di riuscire a leggerli tutti ahahah.

Ho finito di leggere

Come sapete ho finito Il ladro di fulmini, il primo volume della saga Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo. Non sono ancora riuscita a scrivere la recensione ma uscirà presto.
Quello che posso dirvi e che già ho detto è che mi è piaciuto moltissimo. Lo stile di Rick Riordan è super scorrevole e nemmeno mi sono accorta che fossero più di 300 pagine.
Con il film non mi ero affezionata a nessuno ma con questo libro mi sono innamorata di questo mondo e non vedo l’ora di leggere i seguiti.

Ieri ho finito anche Il peccatore, il 18° volume della saga La confraternita del pugnale nero.
Adoro questa saga e anche se ci sono stati alcuni volumi che non mi hanno convinta è sempre una delle mie preferite. Da quando ho scoperto la Confraternita me ne sono letteralmente innamorata.
Ammetto che avevo alcuni dubbi su questo volume, anche perché Syn non è un personaggio che mi è mai interessato molto. All’inizio non mi convinceva ma poi anche questa storia mi ha conquistata e il finale mi ha lasciata senza parole. L’ultimo capitolo mi ha fatta ridere ma allo stesso tempo mi ha incuriosita moltissimo, chissà cosa succederà nei prossimi volumi. 
Qualcuno di voi l’ha letto? Amate questa saga come me?

Sto leggendo

L’ascolto di Il re dei ladri procede molto bene. Non so se riuscirò a finirlo entro domani ma dato che domani sarò in macchina per almeno 2 h e 30 min dato che vado al mare credo che riuscirò ad arrivare ad un buon punto. La storia si fa sempre più interessante e sono curiosa di scoprire ciò che accadrà alla banda. Mi piace molto il modo che ha di narrare di Alessio Mizzan. Il suo modo di narrare è molto rilassante e insieme allo stile super scorrevole di Cornelia Funke fa che questo sia un audiolibro davvero fantastico.

Finalmente sono tornata a leggere In fuga da Houdini. So che settimana scorsa avevo detto che sarei andata avanti perché volevo scoprire cosa sarebbe successo a Thomas ma soprattutto per sapere se avrei dovuto picchiare Audrey Rose. Alla fine però ho ripreso in mano questo libro solo ieri sera. Spero di riuscire a finirlo entro stasera perché vorrei evitare di dover portare anche questo libro al mare.
La storia comunque mi sta piacendo moltissimo e sono sempre più curiosa. Non riesco proprio a capire chi possa essere l’assassino.

Al momento questi sono gli unici due che sto leggendo/ascoltando, mentre gli altri al momento sono in pausa.

Leggerò

Vorrei iniziare a leggere il prima possibile Jack Atto I: La città celata. È per una collaborazione e credo proprio che lo inizierò appena finisco In fuga da Houdini.

Per la challenge #12paroleper12libri, dato che la parola del mese di agosto è mare, ho scelto Il mare dei mostri, il secondo volume della saga Percy Jackson. Non vedo l’ora di leggerlo, perché mi sono innamorata davvero dello stile di Riordan.

Non vedo l’ora anche di leggere Lontano da te, è molto che non leggo qualcosa della Armentrout e il suo stile mi piace moltissimo. Sono molto curiosa di scoprire questa storia e sto già cercando di recuperare i seguiti. Se conoscete qualcuno che li scambia o li vende fatemelo sapere ;)

Entro l’estate vorrei riuscire a leggere anche A caccia del diavolo, così da poter terminare la saga.

martedì 27 luglio 2021

RECENSIONE AUDIOLIBRO: La serie infernale di Agatha Christie

Ciao leoncini, eccomi con una nuova recensione.
Mi sta piacendo moltissimo ascoltare i romanzi di Agatha Christie e mi rilassano moltissimo.
Mi spiace non averli recuperati prima ma sono una lettrice semplice più le persone mi dicono di leggere un libro più io non lo faccio ahahah
Quando in tanti parlano bene di un libro o di una serie più ho paura che le altre aspettative che mi facciano non vengano rispettate per questo aspetto un po’ prima di decidermi.
C’è qualche libro o serie che avete aspettato a leggere e che poi vi siete pentiti di non aver letto prima?

Titolo: La serie infernale
Autore: Agatha Christie 
Editore: Mondadori Edizioni
Letto da: Raffaele Farina
Genere: Giallo
Durata: 9h 37 min
Valutazione: ★★★,5
TRAMA: Hercule Poirot riceve una strana lettera in cui un anonimo personaggio lo avvisa che presto, nella città di Andover, verrà commesso un crimine. E infatti Alice Ascher viene uccisa. Dopo di lei, il misterioso assassino annuncia che colpirà a Bexhill, e poi a Churston, e così fa. Le vittime sembrano non aver alcun rapporto tra loro: il diabolico criminale, che si firma A.B.C., pare sceglierle solo in base a un presunto ordine alfabetico. Il serial killer non è intenzionato a fermarsi, ma tre scacchi sono già troppi per un uomo del calibro del detective belga.

COMMENTO:
L’anno scorso ho iniziato ad ascoltare gli audiolibri di Agatha Christie e da quel momento mi sono decisa di ascoltare tutti gli audiolibri di questa autrice in ordine cronologico. Non sono disponibili tutti i suoi romanzi quindi quelli cercherò di recuperarli in cartaceo.
Con questo libro sono arrivata ai romanzi del 1936. Quando penso che questi romanzi sono stati scritti 80 anni fa ne rimango sempre impressionata.
Sono romanzi davvero sorprendenti. La Christie ha uno stile di scrittura davvero sorprendente per i suoi tempi. Riesce a coinvolgere il lettore ma soprattutto non fa capire chi sia il vero assassino finché non decide che è arrivato il momento di svelarlo.

All’inizio questo romanzo non mi convinceva, ma più la storia andava avanti e più si faceva interessante.
All’inizio ho trovato un Hercule Poirot stanco, o almeno così mi è sembrato. All’inizio non mi convinceva non riuscivo a trovare il suo solito charme. Mentre però ho apprezzato di più Hastings e mi è piaciuto il fatto che anche se era lui a raccontare la storia ci fossero capitoli in terza persona per narrare i momenti in cui lui non era presente. Questo ha reso più interessante la storia e ha fatto sì che non mi pesasse la narrazione in prima persona. Anche perché come ho detto una volta, Hastings non è un grande investigatore e alcune volte le sue idee sono assurde e completamente opposte rispetto a quello che sta pensando Poirot. I capitoli in terza persona sono pochi ma incuriosiscono il lettore.

Come ho detto all’inizio Poirot mi sembrava stanco e non il solito. Ma poi torna ad essere il solito, con la sua aria da io sono il più bravo ma senza essere saccente. Poirot ha un modo tutto suo di risolvere i casi ed è quello che mi piace di questo personaggio. Alcune volte fa domande assurde che per gli altri non hanno senso ma che portano alla soluzione del caso.
Hastings come suo solito con un commento del tutto fuori luogo riesce ad aiutare Poirot a mettere in moto le sue celluline grigie.

All’inizio la storia è un po’ lenta ma piano si fa sempre più interessante, fino ad arrivare all’ultimo capitolo con il colpo di scena.
Amo il fatto che nei romanzi di Agatha Christie il capitolo conclusivo di il colpo di scena finale e più emozionante. In quel capitolo viene spiegato al lettore come che fino a quel momento non ha capito nulla. Prima della spiegazione il lettore, o almeno è quello che succede a me, pensa di sapere chi sia l’assassino ma poi Poirot spiega come è riuscito a risolvere il caso. Con la sua spiegazione mi ha fatto sentire una vera stupida perché mai e poi mai sarei potuta arrivare alla soluzione.

lunedì 26 luglio 2021

COVER REVEAL: Scars e Always di Aria M.

Oggi doppio Cover Reveal. 
Questi due volumi usciranno a settembre per la Queen Edizioni ❤
Per Scars sarà un cambio di cover, dato che era stato pubblicato precedentemente dall’autrice.

Titolo: Scars
Autore: Aria M.
Editore: Queen Edizioni
Genere: Contemporary romance 
Pagine: 300
Prezzo: Ebook € 0,99 - cartaceo 12,90 *Seconda edizione

NB: Libro disponibile in libreria e su amazon con kindle unlimited 

TRAMA:
Jarlath è l’unico amore di Shanessa, e lei lo è per lui. Le aveva promesso di amarla per sempre e di custodire il suo cuore come il tesoro più prezioso, ma così non è stato. L’ha ferita e ha infranto il loro sogno d’amore. Le ha distrutto la vita, e lei è andata via.

Shanessa gli aveva giurato che non l’avrebbe mai più rivista, non sarebbe tornata indietro, ma non ha mantenuto fede a questa sua promessa. Sei anni dopo è di nuovo davanti a lui: davanti a un sentimento mai finito, a un amore vivo più che mai, al dolore per nulla sopito.

Le loro cicatrici, del corpo e dell’anima, bruciano. Ragione e sentimento si danno battaglia. Il perdono è un faro in mezzo alla tempesta, che solo con tanta forza d’animo può essere raggiunto. Troverà Shanessa la forza di attraversare quel mare burrascoso e riscrivere il suo futuro?

Avrà Jarlath la forza di lasciarla andare?
Capiranno che l’amore può tutto, perché tutto nasce dall’amore?

Titolo: Always
Autore: Aria M.
Editore: Queen Edizioni
Genere: Contemporary romance
Pagine: 300
Prezzo: Ebook € 3,99 - cartaceo 12,90€
Data di pubblicazione: 16/09/2021

NB: Libro disponibile in libreria e su amazon con kindle unlimited 

TRAMA:
L’amore è un’emozione potente, e per questo può fare molta paura e dividere invece che unire. È quello che accade a Connor e Mia. I sentimenti tra loro sono intensi e Connor ne è sopraffatto. La lascia per andare a studiare in America e Mia è costretta a rimettere insieme i pezzi del suo cuore e a rifarsi una vita senza di lui.

Passano gli anni, ma i sentimenti mai sopiti tornano a galla più forti di prima. Le ferite inferte dal passato fanno ancora male e, quando i due si rivedono, Mia alza dei muri attorno a sé per tenere lontano Connor e il dolore che potrebbe procurarle di nuovo. Lui però è deciso a riaverla, a farla sua, questa volta per sempre.

Tra imprevisti, liti e incomprensioni, riuscirà Mia a vincere le sue paure e ad abbandonarsi di nuovo a quell’amore incondizionato che l’aveva legata a Connor?

Autore:
Aria M. è sarda, classe 1982. Mamma di due bimbe e moglie di uno chef, ha la passione per la lettura, per la scrittura e per la mitologia Greca. La sua prima opera è la trilogia “Nonostante Tutto”, composta da tre libri– Il mare nei tuoi occhi, Il mondo nei tuoi occhi e L'universo nei nostri occhi – e dal suo spin-off “Solo tu” .

LIBROURUM OCCULTATUM: L’esercito degli Dei di Thalia Mars

 Ciao leoncini, come mio solito sono in ritardo con la rubrica, speravo di riuscire a pubblicarlo ieri ma poi sono andata in piscina e non ce l’ho fatta. 
Dopo che l’altro ieri ho finito il primo volume di Percy Jackson, ho pensato che questo mese avrei potuto parlarvi di un’altra serie che parla degli Dei dell’Olimpo.
È una storia completamente diversa dal mondo creato da Riordan e non è proprio una storia per ragazzi.
In questa serie la parte romantica è un punto fondamentale della storia.
Voi avete mai sentito parlare di questa serie? L’avete mai letta o vi ispira?

Titolo: La chiave di Poseidone (vol.1); I figli di Apollo (vol.2); La maledizione di Persefone (vol.3); La scommessa di Zeus (vol.3,5); L’ira di Ade (vol.4), L'incanto di Afrodite (vol.4,5); Il dono di Ares (vol.5)
Autore: Thalia Mars
Editore: Autopubblicato
Genere: Urban Fantasy, Paranormal Romance
Trama primo volume: Damian è il Principe dei guerrieri, capo dell’esercito degli Dei dell’Olimpo. È un assassino gelido e implacabile, abituato ad eseguire gli ordini senza porsi troppe domande.Ma la sua vita è destinata a cambiare completamente, quando gli viene affidata lei.
Sofia è una ragazza intelligente, curiosa, che non conosce niente del suo mondo. Lei è la Chiave di Poseidone, l’unica che può aprire la gabbia dei Titani e permettere ad Ade di riconquistare i Regni del Cielo e del Mare.
Damian non immagina neppure quanto sarà difficile proteggerla: come un uragano, Sofia sconvolgerà la sua intera esistenza, costringendolo a fare i conti con quel passato che lo tormenta ormai da dieci anni.

COMMENTO:
Di questa serie ho letto fino al quarto volume e vorrei riuscire a recuperare quest’anno, dato che li ho già, L’incanto di Afrodite e Il dono di Ares. Quindi per ora vi posso parlare di quello che penso e di quello che so dei primi 5 volumi.
Non mi ricordo come io abbia scoperto questa serie ma sono libri che mi sono entrati nel cuore, soprattutto  il primo volume perché ho amato moltissimo la coppia. 
Ogni volume si incentra soprattutto su una coppia, o almeno è così nei libri che ho letto finora, tralasciando lo spin off, La scommessa di Zeus.

In questa serie gli Dei sono si comportano proprio come dei bambini. Si indispettiscono con niente e per questo creano grandi problemi. Soprattutto cercano sempre di intralciare l’amore e fanno fare dei compromessi alle coppie, li fanno soffrire e gli fanno credere di aver perso tutto.

La mia coppia preferita è quella di Damian e Sofia. Adoro Sofia perché una ragazza forte e non si fa mettere i piedi in testa da nessuno e per le persone che ama farebbe qualunque cosa. 
Mentre di Damian mi sono proprio innamorata. Bisogna dire che è davvero gnocco anche se alcune volte è un vero figlio di… 
Ci sono volte che avrei voluto strangolarlo per la sua strafottenza ma poi andando avanti con i libri e con le storie lo conosciamo meglio e per me diventa sempre più figo.
Anche gli altri personaggi mi piacciono anche perché piano piano diventano una famiglia e leggendo mi sono chiesta come sarebbe vivere con tutti loro. Mi immagino di vivere in una casa con tutti i Maximi e credo che anche se li amerei molto spesso, molto spesso, impazzirei. 
("I Maximi non possono provare emozioni. Creati per essere implacabili macchine assassine, non hanno spazio per debolezze come il dolore o il rimpianto." Beh almeno dovrebbero essere così ma la realtà è ben diversa e per conoscerli bisogna leggere questa fantastica serie. E a mio parere meritano di essere conosciuti, perché oltre ad essere dei gran fighi sono anche delle persone con un buon cuore, che non si tirano mai indietro e sono sempre pronti a battersi per ciò che credono e per aiutarsi l’un l'altro.)

Lo stile di scrittura dell’autrice è molto scorrevole ed è riuscita a creare un mondo davvero particolare e meraviglioso. Tutti volumi conquistano fin dal primo capitolo e incuriosiscono fin da subito il lettore. 
La scrittrice riesce riesce a trasportare il lettore in un fantastico mondo ricco di guerrieri, ninfe, demoni e Dei. 
I suoi libri sono anche una montagna russa di emozione. All’inizio il lettore si affeziona ai personaggi e poi soffre con loro fino ad arrivare ad un finale che sorprende e fa scoppiare di felicità il lettore.
In più bisogna dire che per il mio lato romantico la creazione dei myssi è una cosa davvero stupenda. 

venerdì 23 luglio 2021

AGGIORNAMENTO DI LETTURA (23-07-21)

 Ciao leoncini, eccomi con un nuovo aggiornamento di lettura.
Finalmente sono tornata a leggere e spero di riuscire, in queste vacanze, a recuperare più letture possibili, soprattutto tra i cartacei che ancora ho da leggere. 
Quali sono i libri che vi stanno facendo compagnia in questo periodo?
Siete persone che leggete di più di meno durante l’estate?
Io devo dire che leggo molto d’estate perché approfitto del fatto di essere a casa e di avere tutti i miei amati libri a disposizione.

Ho finito di leggere

Questa settimana sono riuscita a finire La figlia del mercenario, ci cui già potete trovare la recensione sul blog. 
La storia mi è piaciuta anche se l’ho trovata un po’ lenta, soprattutto nella prima parte. Nel complesso mi è piaciuto e sono molto curiosa di leggere il prossimo volume.

Questa settimana sono anche riuscita a finire di ascoltare La serie infernale, di cui uscirà la recensione settimana prossima. Devo ammettere che all’inizio non mi convinceva ma più la storia andava avanti più si faceva interessante, fino ad arrivare ad un finale che mi ha lasciata a bocca aperta perché devo dire che non me lo sarei mai aspettata.

Sto leggendo

Come sapete il mio piano sarebbe quello di leggere entro l’anno Dracula. Purtroppo però mi sembra poco probabile riuscirci. È da mesi che non vado avanti e molto spesso mi dimentico di averlo in lettura ahahah

Con Dune continuo ad avere alti e bassi. Ci sono momenti in cui penso di finire presto l’ascolto poi ci sono momenti in cui penso che non lo finirò mai. In questi ultimi giorni penso che non lo finirò mai. Sono in un momento in cui credo che la storia anche se mi piace è un po’ troppo lenta.

Ho messo in pausa Il bacio dell’ombra. Continuerò la lettura molto presto anche perché entro l’anno vorrei  finire la serie di L’accademia dei vampiri. Rispetto all’ultimo aggiornamento di lettura non sono andata avanti quindi continuo ad essere dell’opinione che mi stia piacendo ma non mi sta facendo impazzire.

Questa settimana ho iniziato In fuga da Houdini e in 2 giorni ho letto 250 pagine. A differenza dei primi due volumi sono subito stata assorbita da questa storia. Iniziano subito sia l’azione sia gli omicidi. Ieri però l’ho messo un attimo in pausa perché sono arrivata ad un punto in cui vorrei sapere ma allo stesso tempo ho paura. Non voglio fare nessuno spoiler quindi non dico cosa ho paura di scoprire. Quello che posso dire è che mi spiace che Thomas Cresswell sia meno presente, o almeno è quello che mi sembra a me, rispetto ai volumi precedenti. Thomas è il mio personaggio preferito e il fatto che sia meno presente mi dispiace un po’. Però devo anche ammettere che questa storia la sto trovando molto emozionante e trovo Audrey Rose meno insopportabile, forse perché trovo spesso insopportabile Mefistofele.

Dato che ieri ho messo in pausa In fuga da Houdini ho deciso di iniziare il primo volume della serie Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, Il ladro di fulmini. Sono già a pagina 93. Lo stile mi ha conquistata e non pensavo sarebbe successo. Ammetto di aver aspettato anni per leggerlo perché avendo visto il film, che mi era piaciuto ma non mi aveva convinto del tutto, avevo un po’ paura. Ora mi mento di non aver letto questa serie prima. 

Ho iniziato proprio oggi l’ascolto di Il re dei ladri. Speravo di iniziarlo prima ma purtroppo non ce l’ho fatta. Da quello che ho ascoltato oggi posso dire che la storia mi sembra carina, ma essendo solo all’inizio non posso dire molto di più.

Leggerò

Non so bene ciò che leggerò poi ma sia Il peccatore sia A caccia del diavolo sono sulla mia lista di libri da leggere quest’estate quindi molto probabilmente saranno le prossime letture.

mercoledì 21 luglio 2021

RECENSIONE: La figlia del mercenario di Jessica Therrien & Joe Gazzam

Ciao leoncini, finalmente sono riuscita a terminare questa lettura e riesco a parlarvene.
Dato che la scorsa estate non ero riuscita a finire un altro libro scritto da Jessica Therrien avevo alcuni dubbi su questo libro e alla fine alcuni si sono avverati.
Scrivere la recensione non è stato affatto facile. Scrivere recensioni di libri che non mi hanno convinta del tutto mi risulta abbastanza difficile.
Voi lo avete letto o vorreste leggerlo?

Titolo: La figlia del mercenario
Autore: Jessica Therrien & Joe Gazzam
Editore: Dunwich Edizioni
Genere: Avventura, Thriller, Young Adult
Pagine: 264
Prezzo: 14,90€ (cartaceo) 4,99€ (ebook)
Valutazione: ★★★

TRAMA:
Quando Tara Kafee viene congedata con disonore dai Corpi Speciali, ha un solo posto dove andare: casa.
Ma ad aspettarla c’è qualcosa per cui non è pronta.
Sono passati dieci anni da quando sua madre ha abbandonato la famiglia senza dare più notizie di sé. Tara è determinata a recuperare il rapporto con suo padre e a restare al suo fianco. Almeno fino a quando suo padre non scompare.
Dopo aver scoperto in casa un bunker segreto pieno di armi, passaporti falsi e il dossier di una missione che riporta come obiettivo Cuba, Tara accetta con riluttanza l’aiuto del suo problematico fratello minore. È l’unico di cui possa fidarsi, e insieme partono alla volta dell’Avana.
Tara è decisa a ritrovare suo padre, a qualunque costo, ma le cose non sono mai facili quando sei la figlia di un mercenario.

COMMENTO:
Anche dopo la trilogia “I figli degli dei” di Jessica Therrien che purtroppo non sono riuscita a terminare ho comunque deciso di leggerlo per una collaborazione perché la trama mi ispirava molto.
La storia mi è piaciuta ma l’ho trovata lenta, in alcuni casi molto lenta. A mio parere gli autori si soffermano molto sui dettagli e sulle descrizioni rallentando la storia.

La protagonista è Tara, infatti è soprattutto il suo personaggio quello che viene approfondito e che conosciamo meglio. Mi piace la forza che dimostra ma soprattutto mi è piaciuto che non sia perfetta. Anzi di difetti ne ha molti. È una ragazza molto istintiva e per questo si è cacciata e si caccia nei guai spesso. 
Mitch, il fratello di Tara, anche se è un personaggio meno approfondito è quello con cui mi sono più rispecchiata. È un ragazzo molto introverso ed è anche quello intelligente della famiglia, questo però spesso per lui è un peso. Durante questa avventura però riesce a conoscersi meglio e riesce a far capire quanto sia importante per lui la famiglia. 
Sono molto curiosa di conoscere meglio Andy. Di lui sappiamo poco, ma quello che sappiamo mi ha incuriosito. Spero che prossimamente venga approfondito di più.

Anche se i personaggi mi sono piaciuti non sono riuscita ad affezionarmi a nessuno di loro. E forse è anche per questo che il libro non mi ha convinta del tutto, oltre al fatto che l’ho trovato un po’ lento. Per me riuscire ad affezionarmi ai personaggi è importante e fa sì che ami di più la storia. 

Il finale devo dire che mi è piaciuto moltissimo ed è stata anche la parte più emozionante e con molti colpi di scena che mi hanno lasciata a bocca aperta. Mi è piaciuto molto il modo in cui viene introdotta la prossima storia, che devo ammettere sono molto curiosa che esca per poterlo leggere.

lunedì 19 luglio 2021

SEGNALAZIONE: Desire - voglio solo te di Ilaria Bonelli

 Buon pomeriggio leoncini.
Eccomi con  una nuova segnalazione.

Titolo: Desire - voglio solo te 
Autore: Ilaria Bonelli
Genere: romanzo rosa (hot)
Volume: sequel del romanzo “Lust, Il profumo del desiderio”
Data di pubblicazione: 19 luglio 2021
Pubblicato su Amazon e Kindle Unlimited
Formati: ebook e cartaceo
Prezzo: €0,99 (prezzo lancio) - €2,99 (prezzo definitivo)
Pubblicato da: Collana Floreale – Flying Book (Pubme)

TRAMA:
È il momento che tutti gli studenti universitari attendono con ansia: le vacanze di primavera. A differenza di tutti i suoi coetanei però, Jenna non trascorrerà la settimana in Florida, bensì a Riverdale, dove l'estate prima ha conosciuto Dale, il sexy e maturo manutentore della villa di suo padre. Rivedere l'uomo scatenerà in lei desideri assopiti e ricambiati. Per i due sarà come non essersi mai separati, ma che cosa è successo in questi mesi? Perché Jenna ha deciso di punto in bianco di cambiare il suo biglietto aereo rinunciando alle bianche spiagge? Quello che è nato come un banale flirt estivo, un'avventura di cui vantarsi con le amiche, rappresenta in realtà qualcosa di più profondo e Jenna sta per scoprire i suoi reali sentimenti.

«Mi prese il volto tra le mani, e ci baciammo col fuoco che bruciava le nostre labbra e la voluttuosità che possedeva le nostre carni. Lo desiderai con tutta me stessa, tanto da finire seduta a cavalcioni su di lui, che cominciava già ad eccitarsi. Assaggiai la sua bocca e la sua lingua, volevo concedermi a lui e al tempo stesso possederlo. »

Arriva l’attesissimo volume del bestseller super hot “Lust, il profumo del desiderio” di Ilaria Bonelli, targato Floreale – Pubme.

SEGNALAZIONE: Like a fool - Cause I love you di Anna J. Scott & Hellen C.

 Ciao leoncini, buon lunedì.
Oggi vi segnalo una nuova uscita anche se un po’ in ritardo.

Titolo: Like a fool - Cause I love you 
Autore: Anna J. Scott & Hellen C.
Genere: romanzo rosa (hot)
Volume: autoconclusivo
Data di pubblicazione: 15 luglio 2021
Pubblicato su Amazon e Kindle Unlimited
Formati: ebook e cartaceo
Prezzo: €0,89 (prezzo lancio) - €2,99 (prezzo definitivo)

TRAMA:
Angie, una giovane attrice emergente alla quale non manca il talento, fin troppo bella e affascinante, tanto che la sua vita è un continuo di eccessi e divertimento. Almeno finché il noto regista Luigi Pisano le assegna il ruolo di protagonista nel suo attesissimo Notti d'inverno. Angelica si troverà costretta a scegliere fino a che punto scendere a compromessi con la notorietà, la ricchezza e il successo, soprattutto se questi le costeranno l'unico vero amore della sua vita.

Dimitri Vos, il coprotagonista del film che li vedrà colleghi sul set, è il ragazzo perfetto: alto, forte, occhi di ghiaccio e soprattutto sognatore.

E se fra loro dovesse esplodere quel tipo di desiderio che tormenta e toglie il sonno? Riuscirà lui a sopportare l'idea che Angie sia accerchiata da lupi famelici? Ma soprattutto, sapranno entrambi andare oltre un sentimento di gelosia fin troppo scottante?

A volte sono proprio gli opposti ad attrarsi e completarsi, altre volte … l'amore può bruciare fino a far male.

"Tornò con la mano sul mio ginocchio, poi la fece scorrere più in alto, toccandomi e aprendo l'accappatoio. E invece di oppormi, risi. Osservandolo con un'espressione interrogativa, curiosa di vedere fin dove si sarebbe spinto.
Lui aveva qualcosa di torpido, dentro. Peccato che tutto ciò che reputavo potenzialmente distruttivo, finiva per attrarmi."


Avvertenze:
La lettura è consigliata a un pubblico adulto e consapevole

martedì 13 luglio 2021

SEGNALAZIONE: Just a perfect kiss di Asia Rebecca Casalboni

 Ciao leoncini, mi spiace essere poco presente ma questa settimana è una settimana davvero stressante.
Meno male che è l’ultima settimana perché credo che se no impazzirei.
Fa caldo, troppo caldo, e non riesco a studiare e concentrarmi come vorrei.
In più l’anno accademico non è andato e non sta andando come avrei voluto e quindi sono abbastanza abbattuta. Tutti quando scoprono che sono fuori corso mi dicono che ognuno ha i suoi tempi ma questo non mi fa sentire meglio. Sto facendo spendere molti soldi ai miei genitori e poi più passa il tempo più mi sto stressando per riuscire a finire l’università il prima possibile.

Scusate ma avevo bisogno di sfogarmi. Ora parliamo di cose interessanti come nuove uscite librose.
Oggi vi parlo dello spin off di “Just a studi kiss”. Voi l’avete letto?

Titolo: Just a perfect kiss 
Autore: Asia Rebecca Casalboni
Genere: New Adult (Hate to love)
Pagine: 139
Volume: Autoconclusivo, spin off di “Just a (stupid) kiss”
Prezzo: 0,99€
Uscita prevista: 14 Luglio
Disponibile: Formato e-book su Amazon e Kindle Unlimited
Pubblicato da: Collana digitale Brightlove, (Pubme)

TRAMA:
Nicole e Emmett sono come il giorno e la notte, da sempre. Il fatto di avere un'inconfessabile cotta per il migliore amico di suo fratello, non ha contribuito di certo a facilitare le cose tra loro. Eppure, un giorno, un bacio tanto perfetto quanto sbagliato, ha cambiato ogni cosa. Arrendersi ai propri sentimenti sembra inevitabile quando l'attrazione scatta tra loro, ma Emmett manda tutto all'aria, sparendo improvvisamente e allontanandosi da tutto. Niki decide di voltare pagina e trasferirsi a Boston per seguire i suoi sogni, giurando a sé stessa di non commettere mai più lo stesso errore. È decisa a mantenere fede alla sua promessa, almeno fino a quando Emmett Sunders, il ragazzo che le ha spezzato il cuore, si presenterà alla sua porta il primo giorno di college, stravolgendo di nuovo tutto il suo mondo. Che fine ha fatto Emmett? Perché l'ha abbandonata senza nemmeno una spiegazione? Un unico bacio perfetto, basterà a convincere Nicole a dargli una seconda possibilità o sarà già troppo tardi?


Torna per la collana Brightlove (Pubme), l'imperdibile spin-off di Just a (stupid) kiss. Asia Rebecca Casalboni è pronta a farvi penare ancora un po', a mettere tutte le carte in tavola svelando ogni più piccolo segreto e a mettere il cuore in gioco un'ultima volta. Perché, se c'è una cosa per cui vale la pena combattere, forse è proprio quell'unico bacio perfetto che ti ha cambiato per sempre la vita.

Estratto: 
E niente, in quell'incredibile momento, ha più avuto importanza. Ero entrata in un'altra dimensione in cui c'eravamo soltanto noi due e nient'altro.

sabato 10 luglio 2021

SEGNALAZIONI

 Buon sabato leoncini.
Ieri sarebbe dovuto uscire l’aggiornamento di lettura ma purtroppo sono un po’ impegnata con lo studio. Gli esami non stanno affatto andando come avrei voluto e ora arriva la settimana più difficile.
Non ho un giorno senza qualche esame, che sia pratico o che sia teorico.
Non vedo l’ora che sia il 17, così che possa tornare a casa.
Nemmeno il 16 mi piace più come giornata. La mattina ho un esame, poi dovrò andare a fare il tampone dato che ancora non ho fatto il vaccino, e poi dovrò sistemare la casa e lasciarla perfetta dato che a settembre saremo in una nuova casa.
Spero tanto che la vostra settimana che sta per arrivare sia migliore della mia e vi auguro un buon weekend ❤

Titolo: Love and Hate
Autore: Ilaria Marconicchio
Genere: romanzo rosa
Volume: autoconclusivo
Data di pubblicazione: 7 luglio 2021
Pubblicato su Amazon e Kindle Unlimited
Formati: ebook e cartaceo
Prezzo: €0,99 (prezzo lancio) - €2,99 (prezzo definitivo)
Pubblicato da: Collana Floreale – Flying Book (Pubme)

TRAMA:
Logan è un ragazzo affascinante, innamorato dell'amore e sposato con Jessica, una donna che col tempo si dimostra fredda e arrivista.
Katherine, che appena ventenne sogna di diventare una scrittrice, è costretta a trasferirsi a Seattle dove conoscerà Logan, il capo di suo padre.
Non appena si vedranno, in loro qualcosa muterà e i due si troveranno molto vicini. Talmente vicini da iniziare a incontrarsi sempre più di frequente e al riparo da occhi indiscreti.
Logan, spinto dall'istinto, deciderà di togliersi la fede e di lasciarsi andare ai sentimenti che prova per Katherine, la quale forse non sa ancora cosa sia l'amore, ma è convinta di essere molto vicina a scoprirlo.
Peccato che i nodi arrivino sempre al pettine, e Logan non potrà nascondere per sempre il suo matrimonio, per quanto fasullo.
Riuscirà Katherine a superare le ferite di una simile bugia? E soprattutto, sarà pronta a buttarsi a capofitto tra le braccia di un uomo capace di trasmettere emozioni così impetuose, nuove e travolgenti?
A volte il confine che separa odio e amore sa essere terribilmente sottile...

«Le mie mani che sfiorano piano la sua pelle le regalano dei brividi, e vedere le sue curve non fa altro che evidenziare il mix di emozioni che proviamo entrambi. Voglio essere delicato, ma questa visione mette a dura prova la mia forza di volontà.»

LA NUOVA ENTUSIASMANTE STORIA D'AMORE, TARGATA COLLANA FLOREALE

Titolo: Un sogno (quasi) reale
Autore: Simone Ceccarelli
Editore: Joker Edizioni
Data di uscita: luglio 2021
Genere: Romanzo psicologico/Thriller
Pagine: 64
Formato: Cartaceo
Prezzo: 12€
Disponibile su IBS

TRAMA:
Simone Ceccarelli ci conduce all'osservazione critica dell'esistenza attraverso un evento surreale, com'è nel suo stile: questa volta si tratta di un sogno complicato nel quale compaiono personaggi dalla forte connotazione autobiografica che interagiscono con il lettore interpellandone la coscienza e mettendo a nudo le comuni apprensioni, ma anche le fobie e gli istinti in una continua ricerca di senso. Non sfugge all'indagine dell'autore il rapporto con le cronache della complicata realtà dei nostri tempi, dove trova spazio anche la pandemia, esito ultimo di un progresso insensato e volgare, privo di cultura e volto solo al consumismo e all'acquisizione di potere, peraltro effimero. L'occasione di una nuova vita che si affaccia sul mondo spinge tuttavia Simone Ceccarelli a intravedere nella crisi l'opportunità e i segni di un possibile recupero dei valori che con acume definisce "restaurazione psichica", una rinascita interiore che viene incoraggiata dalla soave musica che accompagna il risveglio.

L’autore:
Simone Ceccarelli (Bagno a Ripoli, 1983) nel 2003 viene sedotto dalle teorie di Freud, e si appassiona alla psicanalisi che inizia ad approfondire mentre trova nella scrittura una valvola di sfogo creativo (la scrittura, che ritiene terapeutica e definisce a getto, lo conduce verso orizzonti inimmaginabili di fantasia). Nello stesso anno inizia un percorso di analisi durante il quale ripercorre frammenti del proprio passato, viene attraversato da un dolore che lo spinge a scrivere memorie. In quell’esperienza viene in contatto con l’Altro, l’inconscio. Altre sue forti passioni sono la letteratura, il teatro, la filosofia, la poesia.

Nel 2013 pubblica La parola silenziosa presso Edizioni del Faro, e nel 2014 Le parole e il gesto inaspettato con la Casa editrice Kimerik. Nel 2016 è ideatore e responsabile di un evento culturale, La fiera del libro di Candeli, che ha visto protagonisti scrittori e poeti di spessore, giornalisti e personaggi della politica. Nel 2018 pubblica, sempre con Kimerik, Lo strano colloquio, romanzo che è stato allestito in forma teatrale in molti palcoscenici di teatri fiorentini.

mercoledì 7 luglio 2021

RECENSIONE: Nascosta di Kendra Elliot

Eccomi leoncini con la recensione di Nascosta.
L’ho trovato per casso Amazon tra gli ebook gratis grazie all’abbonamento prime. E ho deciso di leggerlo settimana scorsa perché avevo bisogno di un thriller. Purtroppo non è stata la lettura che mi aspettavo. Sono stata indecisa giorni su quale valutazione dargli, alla fine gli ho dato 3 stelle perché è una lettura che comunque mi ha intrattenuta. Non gli ho dato un bel voto perché io non lo vedo come thriller ma solo come un romantic suspense con un pizzico di poliziesco.
Voi lo avete letto? Solo a me non ha convinto come thriller?

Titolo: Nascosta
Serie: Bone Secrets vol.1
Autore: Kendra Elliot
Editore: Amazon crossing 
Genere: Thriller, Romantic Suspense
Pagine: 338
Prezzo: 9,99€ (cartaceo) 4,99€ (ebook), disponibile anche su kindleunlimited e per clienti prime
Valutazione: ★★★

TRAMA:
Nove studentesse della Oregon State University vengono uccise da un killer feroce e scaltro. Lacey Campbell gli sfugge per miracolo ma perde l’amica più intima il cui corpo non viene mai ritrovato. Lacey, che ha visto il killer in azione, aiuta a riconoscerlo e a farlo rinchiudere in prigione.

Undici anni dopo, Lacey è diventata un’odontoiatra che analizza dentature e ossa per conto dell’ufficio di medicina legale. Quando, da uno scheletro rinvenuto nella proprietà dell’ex poliziotto Jack Harper, identifica la sua amica del cuore, rimane sconvolta. Jack e Lacey capiscono che la nuova ondata di omicidi prende di mira i protagonisti del processo di dieci anni prima, implacabilmente uccisi uno dopo l’altro. Tutti gli indizi convergono sul killer delle studentesse. Ma lui è morto da tempo. Chi è allora il nuovo assassino? E sarà Lacey, nonostante la protezione di Jack, la prossima a morire?

Kendra Elliot, in questo avvincente thriller in cui nulla è come appare unisce fredda tensione a bollente sensualità, in una storia incalzante che rivela le sue approfondite conoscenze medico-legali e la sua sensibilità per il romantic suspense.

COMMENTO:
Ho iniziato questo libro perché avevo bisogno di un thriller e dalla trama questo mi ispirava abbastanza.
Purtroppo non è stata esattamente la lettura che mi aspettavo. Anche se l’ho letto in un paio di giorni devo dire che come thriller mi ha deluso un po’, come romantic suspense già mi sembra un po’ più carino.
Per questo dare un voto non è stato affatto facile.
In più lo stile di scrittura dell’autrice non mi ha convinta del tutto. In alcuni casi mi è sembrata molto prolissa. Ci sono stati momenti in cui si sofferma su dettagli per me poco rilevanti.
Andando avanti con la lettura mi sono abituata al suo stile ma ha continuato a non convincermi.

Durante tutta la storia troviamo molta suspense ma è solo verso la fine, più o meno al 80% del libro, che diventa davvero emozionante e inizia la vera azione. Prima di quel momento ci sono molte ipotesi, molte indagini e litigi tra i personaggi Alcune volte sono litigi davvero ridicoli buttati un po’ lì, a mio parere.

I protagonisti di questa storia sono Lacey e Jack. Mi sono piaciuti ma non mi hanno fatta impazzire. 
A mio parere non vengono approfonditi abbastanza per far sì che il lettore si possa davvero affezionare. 
Anche se sono i protagonisti non gli viene data l’importanza che avrei voluto.
La storia viene narrata da molti punti di vista. Viene narrata dal punto di vista di Jack, Lacey, il detective Callahan, da Michael Brody, amico di Lacey e giornalista, e viene narrata anche dal punto di vista dell’assassino. Questo fa sì che in alcuni casi ci sia un po’ di confusione.

Come ho detto il finale è l’unica parte in cui ho trovato davvero azione. E mi è sembrato che tutta la storia fosse solo un’attesa per arrivare a quelle poche pagine. È come se 80% della storia fosse una introduzione e l’ultimo 20% la vera storia.
Per questo dico che come Thriller non mi ha convinta ma come Romantic Suspense mi ha convinto un po’ di più. Anche se ho alcuni dubbi anche sulla storia d’amore. Ci sono alcune cose che non mi hanno affatto convinta.

Non so ancora se leggerò gli altri libri della serie. Anche perché essendo autoconclusivi interromperla non sarebbe un problema. 

COVER REVEAL: Disgraceful di Autumn Grey

Ciao leoncini, oggi vi segnalo una delle prossime uscite della Queen Edizioni.
In più tra poche ore uscirà una nuova recensione. Non è una recensione del tutto positiva. 
Ci sono libri che non vi hanno convinto? 

Titolo: Disgraceful 
Serie: Grace Trilogy #2 
Autore: Autumn Grey 
Editore: Queen Edizioni 
Genere: New Adult 
Pagine: 300
Prezzo: Ebook 3,99€ - cartaceo 13,90€ 
Data di pubblicazione: 29/07/2021

NB: Libro disponibile in libreria e store online

TRAMA:
Sapevo che innamorarmi di Sol sarebbe stato un errore, ma l’ho fatto comunque. I suoi sorrisi e i suoi occhi blu mi hanno travolta. Ma lui non è mai stato mio e, come tutte le cose belle e speciali, anche la nostra storia è finita.
Poi, Levi è entrato nella mia vita, con le sue fossette e gli occhi grigi. Ha abbattuto tutte le mie difese e ha rubato ciò che restava di me.
Adesso il mio cuore è un campo di battaglia, dove passato e presente lottano per il mio futuro. Si dice che un fulmine non cade mai due volte nello stesso punto. Beh, non è affatto vero.

Autore:
Autumn Grey adora scrivere romance appassionanti, con protagonisti pieni di difetti e stranezze che devono combattere per avere un lieto fine. Quando non lavora come infermiera, la potete trovare dietro alla tastiera del computer a scrivere storie, oppure seduta sul divano con un libro. I suoi lavori sono apparsi nella classifica USA Today's Happy Ever After.
Vive con i suoi due bambini e un cucciolo, e le piace bere buon vino e fare maratone di serie TV ogni volta che ne ha la possibilità.


domenica 4 luglio 2021

SEGNALAZIONE: Out of Thee Shadow di Erika Castigliano

 Buona domenica leoncini.
Domani ho due esami tra cui anatomia. Sono terrorizzata e allo stesso tempo non vedo l’ora di levarmelo dalle balle. Spero davvero che sia la volta buona perché non ne posso più.
Anche voi avete un esame che vi perseguita? 

Titolo: Out of The Shadow
Autore: Erika Castigliano
Autoconclusivo
Genere: Contemporary romance
Editore: Self publishing
Data di pubblicazione: 17 Gennaio 2021
Prezzo: Ebook €0,99 - Cartaceo €15,08

TRAMA:
Ho sempre pensato che tutto quello che la vita ci mette davanti, siano prove da superare. Anche le persone che incontriamo: ognuna di loro è un tassello significativo che si aggiunge alla nostra anima. Ho incontrato Ryan tra i corridoi della scuola, la sua amicizia è stato un bene prezioso negli anni, fino a quando una sua scelta l’ha portato dall’altra parte del paese. Ero distrutta, lo ammetto, ma poi ho incontrato Jack e ho pensato che sarebbe stato il mio futuro. L’ho sperato per anni, ma il tempo non è riuscito a guarire nessun dolore, nessun livido. Ho preferito tacere e giustificare quei gesti, quelle abitudini, forse perché era più semplice, piuttosto che trovare le parole per spiegare.
Io sono Violet e questa è la mia storia

Autrice:
Sono una ragazza ancora vecchio stampo di una generazione dei primi anni ’80. Nata, cresciuta e vissuta a Roma. La mia vita è stata un susseguirsi di salite e poche discese, ma non per questo mi sono privata di sorridere anche quando era la cosa più difficile da fare. Scrivo e leggo da quando ho imparato a fare entrambe le cose, e non mi sono più fermata. Amo in modo spasmodico l’arte…e la musica!
Sono una persona molto solare, difficilmente qualcosa o qualcuno riesce a togliermi il sorriso;
negli ultimi anni ho cercato di dare forma ai miei sogni pubblicando nel gennaio 2016 il primo libro “Un solo Istante”; nello stesso anno, novembre 2016, ho pubblicato il primo volume della dilogia “War of the Heart” - “Combatti per me” e nel maggio 2017 è uscito il secondo volume “In Your Arms”; nel gennaio 2021 è uscito il mio ultimo lavoro: “Out of the Shadow”. È un libro diverso da tutti gli altri, con una tematica molto forte: la violenza sulle donne. Sono già pronta con un altro libro in uscita spero a breve …e un’altra storia d’intrecci che sto scrivendo, ma su questo non dico nulla, perché ho ancora molto da lavorare… sono solo agli inizi!!!
SITI/PAGINE AUTORE/AUTRICE:
IG: https://www.instagram.com/erika_castigliano_autrice/?utm_medium=copy_link





sabato 3 luglio 2021

LIBRORUM OCCULTATUM: La croce della vita Saga di Valentina Marcone

 Ciao leoncini, mi sono resa conto che nel mese di giugno non avevo pubblicato la rubrica, quindi eccomi qui.
Oggi vi parlo di una saga letta qualche anno fa che ho conosciuto grazie alla collaborazione con Nativi Digitali Edizioni. È una saga fantasy che fin dal primo volume mi ha catturato e innamorato. Secondo me merita molto e vorrei sapere il vostro parere. L’avete letta? Se ancora non l’avete letta, vi ispira? La leggerete?

Questo è il sesto post dedicato a questa rubrica e mi sono resa conto che di 6 post 5 sono di autori italiani. Non è del tutto un caso, purtroppo gli autori italiani sono meno conosciuti rispetto agli autori americani. Per questo la maggior parte dei post sono dedicati ad autori Italiani. Se volete consigliarmi qualche libro poco conosciuto, potete commentare il post o scrivermi privatamente ;)

Autore: Valentina Marcone
Editore: Nativi Digitali Edizioni (autopubblicato)
Genere: Fantasy
Trama primo volume: La tradizionale famiglia felice con mamma, papà e due figli? Storia vecchia. Molti bambini crescono benissimo con due papà o una mamma single. Io ho avuto un'infanzia splendida e sono crescita con tre uomini, Michele, Gabriel e Raffaele, i Fratelli Sincore, che di angelico hanno solo i nomi. Non mi hanno scelta, né adottata, sono stati praticamente costretti a tenermi con loro e contro ogni aspettativa, invece che mangiarmi, mi hanno amata come una figlia. Esagero? No, sono tre vampiri. Certo, essere la profetica bambina che sigilla la pace tra due razze ha sicuramente aiutato, ma tenermi al sicuro non implicava loro di crescermi e amarmi come invece hanno fatto. Ah dimenticavo, sono una Furia.

COMMENTO:
Quando avevo iniziato questa saga non sapevo cosa aspettarmi ma dalla trama mi ispirava.
Fin da subito sono stata catturata dallo stile di scrittura dell’autrice. È stata una gran scoperta.
L’autrice ha uno stile di scrittura che trasporta e fa sì che il lettore si senta parte della storia. Io più di una volta avrei voluto far parte della famiglia Sincore.

Il primo volume possiamo definirlo introduttivo. Conosciamo i tre fratelli Sincore, che non potrebbero essere l’uno più diverso dall’altro, e conosciamo anche Deva.
In questo primo volume vediamo le dinamiche familiari tra i tre fratelli e la piccola Deva. Qui la vediamo passare da neonata a ragazza. Vediamo come crescendo diventi sempre più forte e indipendente, ma soprattutto vediamo la difficoltà dei Sincore nel fare i genitori di una adolescente.
Anche se è introduttivo il primo capitolo riesce comunque a tenere il lettore con il fiato sospeso. Ma è proprio con il finale di questo capitolo che la storia entra nel pieno dell’azione.
Anche se devo ammettere che il secondo volume inizia lentamente, una volta che ingrana la storia si fa sempre più interessante ed emozionante. I vari volumi sono un crescendo di emozioni, fino ad arrivare al finale.
Tutti i volumi, tranne uno, mi hanno letteralmente innamorato. La storia è ricca di colpi di scena e il lettore non può mai stare tranquillo. Dietro all’angolo può sempre arrivare un colpo di scena a stravolgere tutto. 
Come ho detto c’è un volume, il quinto, che non mi è piaciuto come gli altri. Non dico che quel capitolo non mi sia piaciuto ma semplicemente non l’ho trovato all’altezza degli altri. A differenza degli altri volumi la storia non è raccontata dal punto di vista di Deva ma di un altro personaggio. 

Ho amato questa saga anche per i personaggi e per il loro rapporto.
Fin dal primo volume si nota che i fratelli Sincore e Deva sono una famiglia. Non sono una famiglia perfetta, hanno alti e bassi come è normale. In più bisogna dire che i tre fratelli non avessero mai chiesto di dover crescere una bambina, quindi è anche normale che non gli sia proprio facile crescerla e che sia ancora più difficile per Gabriel.
Ma anche se con difficoltà alla fine riescono a trovare i loro equilibri.

La storia ha alcuni cliché come il fatto che Deva sia la bambina di una profezia e che solo lei possa portare la pace tra due razze, ma è il modo in cui viene sviluppata a far sì che il lettore se ne appassioni.
Sono sei volumi che conquistano sempre di più il lettore e che lo tengono con il fiato sospeso fino all’ultimo.

venerdì 2 luglio 2021

AGGIORNAMENTO DI LETTURA (2-07-21)

Ciao leoncini, eccomi con un nuovo aggiornamento di lettura.
Quali sono le vostre letture? Avete letto o avete intenzione di leggere qualcuno dei libri qui sotto nominati?

Ho finito di leggere

Ho finito di ascoltare Harry Potter e la camera dei segreti e anche Harry Potter e il prigioniero di Azkaban.
La rilettura mi sta piacendo molto. Credo fossero anni che non rileggevo Harry Potter. L’unico problema, se così vogliamo definirlo, è che l’edizione è diversa da quella che ho io a casa, dato che credo sia una delle prime edizioni la mia. Quindi la traduzione è un pochino diversa.
In più devo dire che non mi ricordavo affatto di Peeves il poltergeist (Pix nelle edizioni anteriori). Con qualsiasi nome non me lo ricordavo e devo dire che mi spiace molto lo abbiano eliminato dai film. 
È vero che le scene in cui compare non sono super importanti però lui da un tocco in più alla storia.

Ho anche finito Nascosta, il primo volume della serie Bone Secrets. Non era tra le letture previste di questa settimana ma l’altro giorno mi è venuta voglia di leggerlo.
Ammetto che mi aspettavo qualcosa di diverso essendo un Thriller. Mi aspettavo molta più azione mentre c’è molta suspense però manca qualcosa. I protagonisti sono Lacey e Jack ma sinceramente compaiono tanto quanto gli altri personaggi.
Ve ne parlerò meglio nella recensione ma sappiate che il finale mi è piaciuto il problema è un po’ tutta la parte precedente. Ancora non so se continuerò la serie, tanto sono volumi autoconclusivi, in ogni volume i due protagonisti sono diversi.

Sto leggendo

Con Il bacio dell’ombra e con La figlia del mercenario questa settimana non sono andata avanti. Quindi non ho da dirvi qualcosa in più rispetto alla scorsa settimana.

Con Dune sto andando finalmente avanti. Come continuo a dire da tempo la storia è interessante ma ascoltarla in audiolibro mi sta costando molto. Spero di riuscire a terminare l’ascolto entro il mese di luglio perché se no rinuncio.

Leggerò

Come ho detto settimana scorsa questi saranno i libri che leggerò.
Promessa di sangue lo leggerò dato che vorrei finalmente riuscire a concludere questa saga. È una saga che sto trovando carina ma che non mi sta facendo impazzire.
Il re dei ladri mi ispira molto e l’ho anche scelto per la challenge dato che la parola di luglio è amicizia. In più Selina, del blog Ombre angeliche, ne ha parlato molto bene quindi sono molto curiosa. Lo ascolterò in audiolibro perché al momento non riesco a trovare una copia cartacea, se qualcuno conosce qualcuno che la vende/scambia me lo faccia sapere ;)

SEGNALAZIONI

 Ciao leoncini, eccomi con alcune nuove segnalazioni. 
Sono un po’ perché come mio solito mi sono dimenticata di pubblicarle poco a poco ahahah

Titolo: Io sono Gordon Bloom
Autore: Francesco Cariti
Editore: Autopubblicato
Genere: Thriller
Pagine: 322
Prezzo: 14,90€ (cartaceo)

TRAMA: 
Cosa spinge il figlio di due genitori modello a trasformarsi in un criminale senza scrupoli? Ma è davvero una trasformazione? Forse no. Forse il destino di ognuno di noi è segnato dalla nascita, e non c’è molto che possiamo fare per cambiarlo.

Dal carcere di massima sicurezza di Cedar Junction, Massachusetts, Gordon Bloom ci narra la sua incredibile storia. Sta scontando la pena di tre ergastoli per un’impressionante serie di delitti. Tutto è nato da una menzogna che ha raccontato quando era un ambizioso mercante d’arte: da quella scintilla è nato un rogo.
Un crimine ne ha generato un altro, poi un altro, un altro ancora, e Gordon si è ritrovato a inscenare una fuga rocambolesca per tutti gli Stati Uniti, inseguito dalla polizia, dall’FBI, dalla criminalità organizzata, dai cacciatori di taglie e dai giornalisti televisivi. Si è persino infiltrato in un campo di addestramento di suprematisti bianchi, assoggettandosi ai loro fanatici rituali e partecipando ai loro comizi farneticanti.
Eppure, Gordon non è pentito di quel che ha fatto. Perché non si può sfuggire alla propria natura, secondo lui. Il vero crimine è assoggettarsi alle regole imposte dalla società.

Un romanzo ricco di situazioni drammatiche ma anche pervaso di un cinico umorismo, che vi terrà incollati alle pagine, dalle prime righe fino all’inevitabile epilogo.

Titolo: Insnity
Autore: Giulia Sami
Genere: romance young adult
Volume: autoconclusivo
Data di pubblicazione: 28 giugno 2021
Pubblicato su Amazon e Kindle Unlimited
Formati: ebook e cartaceo
Prezzo: €0,99 (prezzo lancio) - €2,99 (prezzo definitivo)
Pubblicato da: Collana Floreale – Flying Book (Pubme)

TRAMA:
Cordelia ha un’intelligenza fuori dal comune, un quoziente intellettivo decisamente troppo alto e un rapporto altalenante con il potenziale della sua immaginazione.
Da quando si è trasferita in Vermont, ha cercato in tutti i modi di lasciarsi alle spalle il suo passato; ma poi arriva Finn, che sembra un ragazzo come tanti altri, ma che rimetterà in discussione tutto ciò in cui crede. Perché non solo lui è esattamente come lei, estremamente geniale e brillante, ma le insegnerà anche a vedere il mondo da una nuova prospettiva.
Ciò che Cordelia non sa è che la mente di Finn è persino più complessa della sua, più ingarbugliata, impossibile da controllare; capirà che il peso dei pensieri può gravare sul diaframma e impedirti di respirare; scoprirà chi è davvero Finn, e quale sia il segreto che nasconde. Tutti sembrano aver capito, tranne lei, che continua a brancolare nel buio, a barcamenarsi tra gli indizi che lui le lascia, a leggere tra le righe il suo comportamento, a scavare tra i ricordi, alla ricerca di una risposta.
Accomunati dalla passione per l’universo e per tutto ciò che è lontano e inafferrabile, instabili come materia e antimateria, troppo fragili, troppo intelligenti, troppo simili.
Cordelia e il suo gruppo di amici si metterà a far luce sul passato di Finn, per capire ciò che rende la sua mente così fuori dalla norma; il motivo per cui lui scappa di continuo per andare a cercare una ragazza che nessuno ha mai visto: perché lascia indizi dietro di sé, che solo lei sembra riuscire a mettere in ordine.
Ma, mentre sarà così determinata a salvare Finn dalla sua stessa testa, finirà per perdersi. Cosa accadrà quando si renderà conto che l'oscurità che gli ottenebra la mente non è poi così diversa da ciò che sta vivendo lei stessa?

"Solo in questo momento, mi rendo conto di una cosa che sarebbe dovuta apparirmi lampante già da parecchio tempo: non posso rintracciare, neanche scavando tra i ricordi, il momento esatto in cui ho capito che provavo qualcosa per lui, qualcosa che non potevo paragonare a niente che avessi già provato prima. Non l’ho amato subito, questo no. Lui… mi ha colta di sorpresa.

Titolo: Cosa Temono i Mostri?
Autore: Matt Hayward 
Editore: Dunwich Edizioni
Genere: Horror
Pagine: 250
Data di uscita: 25/06/2021
Prezzo: ebook € 5,99 (in offerta lancio a € 3,99 fino al 4/07)

TRAMA:
La Cosa incontra Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo nell’elettrizzante romanzo d’esordio di Matt Hayward...
Dopo essersi svegliato troppe volte tra i suoi escrementi, Peter Laughlin, musicista rock di trentacinque anni, pensa di farla finita. Eppure, dopo aver letto l’annuncio di una clinica per la riabilitazione sul retro di un giornale, e dopo aver scoperto che la sua avventura di una notte con la vecchia amica Bethany ha portato a una gravidanza, Peter decide di provare a tornare pulito. Di nuovo. Solo che stavolta le cose andranno in modo molto diverso.
Al Centro di Riabilitazione Dawson tutto sembra fantastico. Peter farà presto amicizia con Henry Randolph, un alcolizzato sulla sessantina, che, insieme a Donald Bove, Shelley Matthews, Jamie Peters e un minorato mentale di nome Walter Cartwright, costituisce il resto degli ospiti.
Ma al Centro di Riabilitazione Dawson c’è qualcosa che non va.
Peter e Henry non si fidano del terapeuta del centro, un uomo di nome Jerry Fisher. Jerry custodisce un segreto. Un segreto antico e terribile.
Nascosto nei boschi della Pennsylvania, in una fattoria ristrutturata di proprietà del dottor Harris Dawson, Peter si ritroverà ad affrontare Phobos, il grande Dio della Paura. Per sconfiggerlo, Peter dovrà mettere da parte i suoi dubbi e rispondere a una domanda fondamentale: cosa temono i mostri? 

Titolo: Love Mistakes - Il fratello sbagliato
Autore: Flora A. Gallert
Genere: contemporary romance (hot)
Volume: autoconclusivo
Data di pubblicazione: 21 giugno 2021
Pubblicato su Amazon e Kindle Unlimited
Formati: ebook e cartaceo
Prezzo: €0,89 (prezzo lancio) - €1,49 (prezzo definitivo)

TRAMA:
NON PUOI VIVERE UNA VITA SENZA MAI COMMETTERE SBAGLI.
MA PUOI SCEGLIERE PER QUALE ERRORE VALE LA PENA RISCHIARE.

Quando Lily Williams parte per Monterey per passare l'estate insieme al suo migliore amico Leo non si aspetta di dover convivere anche con Max Baker, il fratello. Lui è bello da mozzare il fiato e con due occhi scuri quasi quanto il suo passato.

Max dopo cinque anni è pronto a tornare a Monterey, vuole riallacciare i rapporti con la sua famiglia ma, soprattutto, mettere a posto gli ultimi tasselli della propria vita. Innamorarsi non fa parte dei propri piani, di certo provarci con Lily non segnerà punti a suo favore come il fratello dell'anno che non è mai stato... e che tenta disperatamente di essere.

Lily e Max faranno di tutto o quasi per tenersi lontani e frenare quell'attrazione che cerca in ogni modo di farli cedere ma più cercano di mettere distanza tra i loro cuori, più i loro corpi si oppongono.

Come acqua e fuoco si annienteranno a vicenda, tra segreti ed errori, il loro amore sembrerà non avere scampo. Ma se fosse proprio l'errore di amarsi la cosa più giusta da fare?

Estratto:
“Vedi? Ti sto facendo già soffrire.”
“È molte semplice… non andare da lei.”
“Nulla è semplice. E tu devi smettere di pensare a me. Hai scelto il fratello sbagliato per cui perdere la testa, Lily.”

Titolo: Eddie deve morire
Autore: Antonio Biggio
Genere: Giallo Poliziesco Intrigo internazionale
Editore: Blitos Edizioni
Collana: Tracce di Sangue
Pagine: 406

TRAMA:
Londra, 28 Ottobre 1982. Al leggendario Hammersmith Odeon, gli Iron Maiden stanno per esibirsi in un concerto da tutto esaurito. È un momento cruciale per il gruppo, che affronta le incertezze dovute al cambio del cantante e le proteste verso l’album The Number of the Beast, accusato di satanismo. E una tragedia è proprio dietro l’angolo: Liam e Rose, appartenenti a una setta estremista cattolica, sono al concerto imbottiti di esplosivo, con l’intento di causare una terribile strage.

Sei settimane prima, il cadavere del giornalista Luke Wilkinson viene restituito dalle acque del Tamigi. Tutto fa pensare a un suicidio, ma l’ispettore Andrew Briggs, ex compagno di scuola della vittima, non è d’accordo. Decide di agire da solo e ricostruire gli ultimi mesi di vita dell’amico. Ma più indaga, più il mistero si infittisce e si allarga. Qual è il collegamento tra la morte di Luke e l’attentato agli Iron Maiden?

In un susseguirsi di colpi di scena, intrecciati tra passato e presente sull’asse Londra-Stati Uniti, si capisce che dietro la morte di Luke c’è molto più che un attentato: una rete vastissima e spietata, orchestrata da un miliardario sfigurato e da un prete spietato e ambizioso, disposta a fare qualunque cosa nel nome di Dio. Gli Iron Maiden saranno la chiave per risolvere il mistero, ma in che modo? La struttura del romanzo tesse una tela in cui si intrecciano i percorsi dei diversi personaggi. Una architettura temporale costruita in modo magistrale che scorre fluida sotto gli occhi del lettore. Dalle prime pagine sembra già tutto scritto, ma è proprio il retroscena a diventare avvincente e fino all’ultima pagina non è possibile comprendere chi è vittima e chi il carnefice.

L’autore ci conduce agli albori del successo planetario degli Iron Maiden, e lo fa con equilibrio tanto che la lettura risulta piacevole e incuriosisce anche chi non è appassionato del genere metal. Per i fan è invece un esperienza coinvolgente, salendo sul palco con il gruppo e immaginandosi di essere lì con loro.

giovedì 1 luglio 2021

RECENSIONE: Chiedimi un desiderio di Chiara Cavini Benedetti

Ciao leoncini, oggi vi parlo del seguito di Grida il mio nome.
Questo libro è anche la mia scelta per la challenge #12paroleper12libri del mese di giugno, la parola era Desiderio.
Dopo aver finito questo volume avrei tanto voluto poter leggere il seguito. Purtroppo il terzo e ultimo volume non è ancora stato pubblicato ma prima o poi, secondo l’autrice prima che poi, dovrebbe arrivare.
Anche se mi spiace che non sia stato ancora pubblicato, devo dire che sono felice perché devo studiare e se fosse già uscito avrei messo da parte lo studio per leggerlo. Non vedo l’ora che esca dato che è dal primo volume che sono molto curiosa di scoprire i segreti di Ethan ed Elle.
Quali sono i libri che state aspettando con ansia?

Titolo: Chiedimi un desiderio
Autore: Chiara Cavini Benedetti
Serie: Silent Love vol.2 (volume autoconclusivo)
Editore: Autopubblicato
Genere: Romanzo rosa
Pagine: 328
Prezzo: 13,42€ (cartaceo) 1,99€ (ebook)
Valutazione: ★★★★★

TRAMA:
«Dimmi perché. Perché ti rifiuti di dire che mi vuoi.»«Perché se riveli i tuoi desideri, quelli non si avverano.»

Per tutta la vita, Logan Cole ha indossato una maschera. Una maschera fatta di arroganza e presunzione, con cui ha sempre nascosto i suoi segreti al resto del mondo.Per tutta la vita, Zoe Morgan ha costruito delle barriere. Delle barriere fatte di sarcasmo e risposte pungenti, con cui si è sempre protetta da chi voleva avvicinarsi troppo.Quando Zoe comincia a frequentare la prestigiosa Liberty High, ha un unico obiettivo: stare alla larga dal ragazzo con il sorriso perfetto e lo sguardo provocante. Lui è tutto ciò che dovrebbe odiare. Tutto ciò che non dovrebbe desiderare. Ma Logan non riesce a fare a meno di lei, e per Zoe resistergli diventa sempre più difficile. Vorrebbe solo avvicinarsi a lui quel tanto che basta per abbassargli la maschera e scoprire cosa nasconde sotto. Il problema con i desideri, però, è che quando si avverano non è possibile tornare indietro. E non sempre sono i sogni ad avverarsi. A volte, sono gli incubi.

COMMENTO:
Dopo Grida il mio nome non vedevo l’ora di leggere questo volume, infatti l’ho iniziato subito. 
Se nel primo volume troviamo più romanticismo in questo secondo volume troviamo battute sarcastiche e colpi di scena. Con questo non dico che manchi la parte romantica, anzi, semplicemente Zoe e Logan non sono Logan e Amber. E devo dire che di Zoe e Logan mi sono proprio innamorata. Il loro modo di mandarsi frecciatine è qualcosa di stupendo e sarei andata avanti ore a leggere i loro bisticci per ore.

«Goditi il resto della serata.» 
«Senza di te? Difficile.» 
Lei roteò gli occhi. «Wow», commentò. «C’è davvero qualcuna che ci casca per frasi del genere?» 
«Oh, Kitty, le ragazze non cascano con me. Al massimo si inginocchiano.» Ammiccai, e una smorfia le strinse le labbra. 
«Mi dispiace per loro.» 
«Credimi, a loro non dispiace affatto.»


La storia inizia con un flashback della prima sera in cui Zoe e Logan si conoscono. Fin da subito tra loro scatta qualcosa. Anche se c’è qualcosa che la attrae verso Logan, l’unica cosa che riesce a provare Zoe nei suoi confronti è irritazione. Per lei Logan è il classico donnaiolo che ci prova con tutte e non abituato a sentirsi dire no. Ed è proprio questo che lei odia di più nei ragazzi anche perché le ricordano il padre, che al posto che comportarsi come tale continua la sua vita come se avesse 20 anni e andasse ancora al college. Zoe da suo padre ha anche imparato ad usare il sarcasmo come arma, ma soprattutto ha imparato a proteggersi e per questo si è costruita un’armatura che non permette a nessuno di conoscerla. In lei mi sono rispecchiata molto. Anch’io come lei spesso mi sono e mi nascondo dietro ad un sorriso o ad una battuta per evitare che la gente possa capire come mi sento realmente.


Presi un ultimo respiro, preparandomi a tornare la solita Zoe di sempre. Sarcastica e distaccata. Perché era più facile fare una battuta e fingere di stare bene, piuttosto che dire la verità. E avevo imparato presto che un sorriso è lo scudo più potente di tutti. Nessuno si sofferma mai a guardare ciò che nasconde.

Anche Logan ha una corazza che lo protegge. Sono anni che finge di essere qualcuno che non è solo poche persone sanno davvero chi sia. E il fatto che voglia farsi conoscere davvero da Zoe lo sorprende. Non sa cosa lo spinga a conoscere Zoe ma quello che sa è che non può permetterle di avvicinarsi a lui. 
Nel primo volume lo avevo trovato un po’ insopportabile, ed esattamente come Zoe lo avevo giudicato senza dargli la minima possibilità. Questo volume mostra ancora una volta come la maggior parte delle volte la gente indossi una maschera o corazza per proteggersi. 

Già nel primo volume conosciamo Warren Craig, ma quello che non sappiamo è cosa sia successo. Prima di scoprire cosa abbia fatto Logan a Warren ci vuole tempo e questo mi ha tenuto sulle spine. 
Nel mentre ci vengono svelati vari segreti come ad esempio chi sia Beth. Sono proprio felice che abbia fatto la sua comparsa perché è un personaggio fantastico. Durante la lettura con lei ho riso, sofferto ma alla fine ho pianto di gioia. 

Se avete visto le mie storie di Instagram sapete che ho “abbandonato” la lettura per un paio di giorni a causa di un capitolo critico. Quel capitolo mi ha spezzato il cuore e non potevo credere ai miei occhi. Meno male l’autrice ha avuto pietà e in poco tempo scopriamo cosa sia successo e capiamo lo strano comportamento, anche se in un certo senso si potrebbe intuire. 
In questo volume troviamo, a mio parere, più colpi di scena ed è anche più difficile, in alcuni momenti, vedere un lieto fine per i due protagonisti.
Il finale mi ha davvero commossa, Zoe è riuscita a lasciarmi senza fiato. 
E come nel primo volume anche questa volta ci viene introdotta la terza coppia. Certo si sa chi saranno fin dal primo momento ma finalmente abbiamo una conferma e il commento che scappa a Ethan mi ha quasi fatta svenire. Non credevo lo avrebbe mai ammesso.

Avevo sempre creduto che dirgli quello che provavo sarebbe stato inutile. La paura di non essere ascoltata mi aveva impedito di parlare. Ma avevo imparato che i desideri non possono avverarsi se non li esprimiamo. E lui stava facendo del suo meglio per avverare il mio.

AGGIORNAMENTO DI LETTURA (30-07-21)

 Buon venerdì leoncini.  Vi rendete conto che domenica sarà agosto? Io sinceramente non so come ci siamo arrivati. Mi sembra che il tempo st...