sabato 15 maggio 2021

REVIEW PARTY: That Kiss di Karen Morgan

Ciao leoncini, buon sabato.
Oggi finalmente è arrivato il mio giorno per parlarvi di questo fantastico Sport Romance.
Come avrete visto dalle storie di Instagram ho letto questo libro in pochi giorni. La  storia di Rebecca e Randell mi ha preso moltissimo, e devo dire che sono molto felice perché ho scoperto che ci saranno altri libri dove si parlerà di alcuni personaggi che in questa storia sono stati secondari.
A voi piacciono gli Sport Romance? Qual è il vostro preferito?

Titolo: That Kiss
Autrice: Karen Morgan
Genere: Sport romance
Romanzo autoconclusivo
Serie: #1 Matches of Love
La serie sarà composta da volumi autoconclusivi.
Editore: Self Publishing
Disponibile su Kindle Unlimited
Prezzo: 10€ (cartaceo)  1,99€ (ebook)
Valutazione: ★★★★

TRAMA:
Rebecca Olen
Studio al Richland college e dovrei concentrarmi sui miei obiettivi, ma davanti a me c’è un enorme ostacolo.
Lui è il battitore della squadra di baseball e dopo la festa dell’anno scorso tenermi alla larga da lui è impossibile.
Randell Warren
Sono il capitano e battitore della squadra di baseball, e davanti a me ho un futuro brillante.
Le ragazze mi adorano e io amo essere venerato da loro, ma dopo quella maledetta festa ho occhi e “altro” solo per Rebecca Olen, che invece scappa da me.
Ma l’amore, come una partita, è imprevedibile…
Si comincia a giocare!

COMMENTO:
Appena ho iniziato a leggere questo libro sono stata catturata dai personaggi e dalla storia.
Non vedevo l’ora di continuare a leggere e sapere sempre di più.
La storia è ricca di colpi di scena e scene piccanti che fanno si che il lettore non riesca a smettere di leggere.

I protagonisti sono Rebecca e Randell, entrambi sono molto incentrati nel realizzare i loro sogni futuri. Lui vuole diventare un gran giocatore di baseball, lei vuole diventare una brava interior designer.
Quello che nessuno dei due vuole è un ostacolo che potrebbe distruggere i loro sogni.
Insieme però sono una coppia esplosiva e scopriranno presto che l’attrazione che c’è tra di loro è più difficile da gestire di quello che si aspettavano. Ma soprattutto scopriranno quanto possono farsi bene ma anche male a vicenda.

Randell colpisce fin da subito, oltre che per il suo aspetto fisico, per il suo carattere. È un ragazzo che ha sempre saputo ciò che voleva dalla vita e l’ha sempre ottenuto. Lui sa di poter ottenere praticamente tutto con il suo fascino e con il suo carisma e lo dimostra in ogni momento.
Ma quello che è veramente importante per lui è rendere fiero suo padre, quindi la maggior parte delle decisioni che prende sono basate sul non deludere mai la promessa fatta.

“Il baseball è essenziale per me, lo è sempre stato anche se l’anno scorso qualcosa è cambiato. Una nuova ossessione si è insinuata nella mia testa: Rebecca Olen. […] 
Ed è una cosa assurda, sono Randell Warren, battitore della squadra di baseball. Il capitano. E fino all’anno scorso ho passato il mio tempo, oltre a studiare e impegnarmi nello sport, a fare sesso con qualsiasi ragazza mi capitasse.
Mi adorano.
Sono il loro sogno.” 

Rebecca è una bellissima ragazza che si concentra molto per realizzare i suoi sogni. Non vuole che niente  e nessuno possano frapporsi tra lei e ciò che vuole. Ma soprattutto quello che vuole è non diventare come sua madre, per lei sarebbe la cosa più umiliante. Proprio per evitare questo cerca in tutti i modi di resistere al fascino di Randell e a resistere a tutto ciò che prova nei suoi confronti. 

“«Voglio di più, okay? Non mi bastano le belle parole, i bei gesti. Voglio che Randell mi dimostri davvero quanto sono importante per lui. Voglio che mi dia un cazzo di motivo per fidarmi di lui e buttarmi a capofitto nel suo mondo.»” 

In questa storia oltre a i due protagonisti conosciamo anche altre persone di cui iniziamo a sapere qualcosa ma le loro storie non vengono approfondite perché faranno parte dei prossimi volumi, sempre autoconclusivi, della serie. 
Spero di poter leggere di più su Nathaniel e Cam. Sono due personaggi che mi incuriosiscono molto e di cui non vedo l’ora di saperne di più.

Ho amato l’ambientazione e il fatto che fosse uno Sport romance. Si nota che l’autrice si è informata attentamente in quanto il baseball non è un gioco molto presente dalle nostre parti. Durante la lettura il lettore riceve molte informazioni su questo gioco e sulle sue regole.

Il finale mi è piaciuto tantissimo e mai e poi mai mi sarei aspettata quello che ha fatto Randell.
Mi ha davvero lasciato a bocca aperta e devo dire che mi ha commossa.

Lo stile di scrittura dell’autrice è molto fluido e trasporta nella storia. Ho sperato più di una volta mentre leggevo di trovarmi al Richland College.
Mi piace moltissimo che la storia sia narrata sia dal punto di vista di Rebecca che dal punto di vista di Randell. Questo ci permette di conoscere meglio i personaggi e sapere quello che stanno passando e pensando.

Nessun commento:

Posta un commento

SEGNALAZIONI (11-06-21)

 Ciao leoncini, buon venerdì. Finalmente ho finito gli esami di luglio, non sono andati esattamente come avrei voluto ma nemmeno così male :...