mercoledì 19 maggio 2021

SEGNALAZIONI Blitos Edizioni

 Eccomi di nuovo con altre segnalazioni.
Oggi vi parlo di questi tre libri editi da Blitos Edizioni, una casa editrice che promuove autori emergenti italiani. Oltre a questi tre libri hanno già pubblicato altri romanzi.

Titolo: La chiave di Niche
Autore: Francesca Broso
Editore: Blitos Edizioni
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 192
Prezzo: 12,90€ (cartaceo) 2,90€ (ebook)

TRAMA:
Niche è una giovane professoressa che insegna in un liceo. Alle poche ma fidate amiche che ha, confida tutto ciò che le accade: dal ritrovamento di una chiave, appartenuta all'adorata nonna recentemente scomparsa, alle insistenti e discutibili attenzioni che Giacomo, insegnante di biologia nel suo stesso liceo, continua imperterrito a rivolgerle. Niche scopre l'esistenza di un caffè letterario e del suo proprietario Leonardo, con il quale scocca immediatamente la scintilla, ma a quel punto la corte ostinata di Giacomo si trasforma in asfissiante gelosia fino a sfociare in stalking. La protagonista viene trascinata in un oscuro limbo, fatto di terrore e ansia crescente, con la paura costante che possa accadere l’irreparabile da un momento all'altro.

AUTRICE:
Francesca Broso nasce a Varese nell’estate del 1985. Italiana di cittadinanza ma inglese nel cuore, scrive e immagina storie sin da bambina, sempre davanti a una immancabile e fumante tazza di tè. È laureata in Lingue e letterature straniere e specializzata in Scrittura creativa all’Università Cattolica di Milano.

Adora leggere e viaggiare, ha esplorato il Regno Unito in lungo e in largo. È insegnante di inglese in una scuola superiore ed esprime la sua fervida immaginazione scrivendo storie che parlano di donne.

Il libro affronta una tematica seria come quella dello stalking e si muove con agilità tra la storia d’amore con Leonardo e le indebite pressioni fatte da Giacomo. La storia arriva al lettore in modo diretto, consente di immedesimarsi nella protagonista e di vivere le sue preoccupazioni. Rappresenta indubbiamente un'occasione, per tutte le vittime di stalking, di non sentirsi sole.

Titolo: Invisible Bank
Autore: Antonio Gesuele
Editore: Blitos Edizioni 
Genere: Giallo, Thriller, Noir
Pagine: 304
Prezzo: 14,90€ (cartaceo) 2,90€ (ebook)

TRAMA:
L’Invisible Bank non è un istituto di credito come tutti gli altri. È una banca che retribuisce l’omicidio: per ogni assassinio perpetrato dai propri clienti, riconosce loro un corrispettivo pari a quello che la vittima avrebbe guadagnato nel corso della sua intera vita. Abbagliato dalle possibilità di guadagno Alex, figlio della media borghesia del XXI secolo, diventa uno spietato assassino, decidendo come un moderno Dio chi vive e chi muore.

In questo contesto dominato dal denaro si muovono Mark, bello e carismatico, e Patrick, un ragazzo autistico ed estremamente intelligente. I due sognano di cambiare il mondo e di fare della Gran Bretagna la prima grande nazione a usare cripto-valuta su larga scala, seguendo un algoritmo generato da Patrick stesso. L’uso di questo geniale algoritmo creerà delle situazioni difficili ai limiti dell’assurdo. Riusciranno Patrick e Mark a portare a compimento il loro piano?

Autore:
Antonio Gesuele nasce a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, ventotto anni fa. Laureato alla triennale di Economia aziendale, dopo un’esperienza nell’Esercito Italiano, lavora oggi in ambito ferroviario. «Il contatto tra lettore e autore è fondamentale» dice «perché l’autore può regalare emozioni e il lettore, attraverso il suo feedback, è un aiuto indispensabile alla crescita dell’autore stesso.»

Estratto:
Perché nasciamo e moriamo? Perché ci affanniamo tanto a raggiungere un qualcosa che poi sarà effimero rispetto all’eternità, che sia la fama, la ricchezza o la felicità? Ovviamente nemmeno io so dare una spiegazione a tutto questo, ma so per certo che è questo che rende l’umanità tanto meravigliosa quanto spietata.

Titolo: Laura - Le ballerine del carillon Vol.1
Autore: Maria Grazia Russo
Genere: Narrativa contemporanea
Collana: I riflessi dell’anima
Pagine: 370
Prezzo: 14,90€ (cartaceo) 2,90€ (ebook)
Editore: Blitos Edizioni

TRAMA:
Un romanzo in cui emerge il cuore e l’anima di una donna e, nel contempo, il sentimento e l'ardore di tutte le donne; la tecnica descrittiva si alternata ad arte con la ricerca introspettiva e minuziosa di una stabilità emotiva da parte della protagonista; allo smarrimento generato dal dolore subentra la gioia della rinascita, che entusiasma e spazza via i pensieri più cupi. Laura, la protagonista, vive a lungo nella convinzione che facendo sempre il proprio dovere e rispondendo alle aspettative degli altri, tutto andrà per il meglio, ma quando la convinzione su cui fonda la sua stessa esistenza viene meno, ogni certezza cade. La vita nella grande Milano si rivela ripetitiva e alienante. I gesti si susseguono giorno dopo giorno sempre uguali, Laura si sente priva di una vera identità e la sua stessa vita sembra non avere significato. Da qui inizia il suo percorso fatto di colpi di testa e azioni eclatanti, almeno agli occhi degli altri, in realtà è il suo modo, forse un po' disorientato di riprendere in mano la sua vita. Nel suo percorso incontrerà altre due donne Agnese e Matilde che saranno le protagoniste degli altri due libri della trilogia.

Autore:
Maria Grazia Russo nasce a Milano nel 1974.
Trascorre gran parte della sua vita a Limbiate nella periferia milanese, dopo la Laurea in Economia e Commercio inizia a lavorare in grandi aziende fino a ricoprire ruoli di responsabilità in diversi ambiti del marketing. Diventa moglie e madre di due figli continuando il suo percorso professionale. Nel tempo si unisce la grande passione per la scrittura. Laura è il suo romanzo d'esordio e il primo libro della trilogia "Le ballerine del Carillon".

Nessun commento:

Posta un commento

AGGIORNAMENTO DI LETTURA (30-07-21)

 Buon venerdì leoncini.  Vi rendete conto che domenica sarà agosto? Io sinceramente non so come ci siamo arrivati. Mi sembra che il tempo st...