mercoledì 3 marzo 2021

REVIEW PARTY: Wolves Coast di Ornella Calcagnile

Ciao leoncini, oggi vi parlo di un Paranormal Romance davvero emozionante. Ringrazio Ornella Calcagnile per avermi dato l’opportunità di leggerlo perché è una storia davvero bella 🖤

In questi giorni sto studiando davvero tanto perché sono un po’ indietro con l’esame di venerdì e anche con quello di settimana prossima. Ora però vado dal parrucchiere e non so se portarmi da studiare o un libro da leggere, voi cosa mi consigliate?
Voi vi portate un libro quando andate da qualche parte o leggete solo a casa? 

Titolo: Wolves Coast 
Autore: Ornella Calcagnile
Editore: Dunwich Edizioni
Genere: Paranormal Romance
Pagine: 216
Prezzo: 11,16€ (cartaceo) 3,99€ (ebook)
Valutazione: ★★★★

TRAMA:
Wolves Coast è una ridente località che ai turisti appare come un semplice luogo di vacanza. Nessuno penserebbe mai a una terra di conflitti che ha visto affrontarsi coloni e amerindi, nessuno si aspetterebbe che quella faida si sia trascinata in sordina per secoli fino a esplodere in una battaglia tra popolazioni vicine, eppure per certi versi distanti.

Howi è un giovane di South Wolves con il cuore ferito e un enorme segreto a gravargli sulle spalle, ma con una solida comunità su cui poter contare. Emily è una ragazza di città, delusa dagli affetti, con uno spiccato desiderio di libertà e in cerca della propria strada, una ricerca che la porterà a Wolves Coast. Due personalità che, sebbene diverse, riescono a unirsi profondamente nell’arco di un’estate e a spalleggiarsi in uno scontro senza eguali per quel lembo di costa tanto desiderato da una fazione e tanto protetto dall’altra.
Amore e guerra sono vicini più che mai, ma il primo sopravvivrà alla seconda?

COMMENTO:
Ho letto questo libro in pochi giorni, la storia mi ha subito assorbito e trasportato in un mondo davvero stupendo. Wolves Coast è un posto in cui la tecnologia e il lusso non sono presenti, almeno la parte South di questo posto, e sinceramente me ne sono subito innamorata anche se bisogna ammettere che la comunità non vede di buon occhio i turisti. Per questo motivo all’inizio alcuni personaggi mi erano antipatici ma una volta capite le loro motivazioni ho iniziato ad amarli, ad esempio Kangee o il signor Brant.

La storia è un crescendo di emozioni e di colpi di scena. 
All’inizio conosciamo i personaggi e la comunità di Wolves Coast. Conosciamo i due protagonisti, che  sono Howi e Emily, i quali mi sono piaciuti molto e mi sono stati simpatici fin da subito.
Howi è il ragazzo dei sogni anche se alcune volte per cercare di proteggere le persone che ama nasconde alcune cose e questo al posto che aiutare ferisce. Ci sono state volte, durante la lettura, in cui mi dimenticavo quanto fosse giovane e quindi alcuni suoi comportamenti che per me erano un po’ infantili trovavano una spiegazione. Ma a parte qualche piccolo comportamento Howi è perfetto, è un ragazzo dolce sempre pendente dalla persona che ama e per la quale farebbe qualsiasi cosa.
Emily mi è subito stata simpatica. Mi è sembrata fin da subito una ragazza dolce che ha deciso di andare in una cittadina sperduta non solo per la fotografia ma anche per trovare sé stessa. È una ragazza che per amore è davvero disposta a tutto e lo dimostra più volte. Per lei, devo ammetterlo, ho anche provato invidia, dopo aver visto qualcosa di totalmente assurdo e spaventoso riesce a razionalizzare i fatti e a prenderla abbastanza bene in modo abbastanza rapido.
Come ho detto poi mi sono affezionata anche a Kangee, un personaggio secondario secondo me molto importante nella storia. All’inizio pensavo fosse un gran rompipalle ma poi ha capito che cercava di proteggere Howi esattamente come suo padre. Infatti una volta accettata Emily, loro due diventano molto amici.
Ma colui che ho odiato dal primo momento fino alla fine è Juri. Dal primo momento in cui è comparso ho provato pura antipatia nei suoi confronti ma anche ribrezzo. All’inizio non capivo molto l’odio nei suoi confronti ma poi andando avanti con la storia ho capito che persona orribile fosse.

Il finale è stato stupendo, la storia inizia piano piano fino ad arrivare ad una perfetta conclusione con colpi di scena sconvolgenti e meravigliosi. Ci sono stati momenti di pura ansia in cui pensavo avrei avuto un infarto durante la lettura.
La conclusione mi ha commosso molto e devo dire che mi sono venuti un po’ gli occhi a cuoricino perché Howi ed Emily sono davvero stupendi.

Questo piccolo estratto dimostra un po’ dell'attaccamento alle origini della comunità di Wolves Coast:
«Cosa? Ma quanto dura questa festa?» 
«Da noi un giorno e cinque ore perché siamo in pochi, altrimenti può durare anche tre giorni. Serve a ricongiungerci alle nostre tradizioni e anche alle nostre famiglie che hanno preferito North per un qualche motivo.» 
«T-tre giorni?» 
«Ehi, guarda che per le celebrazioni importanti si arriva a una settimana.» 
«Wow…»

2 commenti:

AGGIORNAMENTO DI LETTURA (30-07-21)

 Buon venerdì leoncini.  Vi rendete conto che domenica sarà agosto? Io sinceramente non so come ci siamo arrivati. Mi sembra che il tempo st...